digitale

La comunicazione si è col tempo sempre più spostata dal cartaceo al digitale e la tecnologia ha seguito questo passaggio rafforzando e migliorando le prestazioni dei dispositivi. In tutti gli ambienti, esterni e interni, che frequentiamo abitualmente il digitale ha fatto il suo ingresso. Nei negozi fisici non mancano display che sponsorizzano prodotti o servizi, lo stesso discorso ritorna nei centri commerciali. Nei musei, poi, l’informazione è sempre più fruibile digitalmente e le grandi manifestazioni (fiere, spettacoli, sfilate di moda, ecc.) si servono spesso della tecnologia per attirare a sé l’attenzione di clienti e fruitori. Il modo di vivere gli spazi e di accedere ai contenuti è mutato completamente, per questo hanno un peso sempre maggiore in commercio alcuni prodotti, come: led wall, maxi schermi, display led e schermi a led a risparmio energetico. E varie sono le aziende che, comprendendo la loro importanza e diffusione, li producono, tra cui Macropix, molto fornita e disponibile alla personalizzazione del prodotto.

Alcuni dispositivi

Led wall

Con il termine led wall ci si riferisce a un muro a led dall’elevato potenziale tecnologico. Si tratta di uno schermo modulare, ovvero composto da tanti moduli uniti fra loro, detti anche mattonelle, e montati in una struttura nota come cabinet. Le dimensioni e le forme dello schermo variano a seconda delle richieste progettuali, ciò che è certo è l’impatto visivo intenso che percepisce l’osservatore. Lo schermo può trasmettere immagini più o meno dinamiche o video di ogni genere, anche carichi di effetti speciali. I led wall sono dispositivi adattabili all’ambiente esterno e a quello interno.

Maxischermo led

Il maxischermo è una soluzione di comunicazione digitale meno costosa di un led wall, ma che garantisce ugualmente ottimi risultati. Infatti offre una vasta gamma di vantaggi. Il maxischermo led può, ad esempio, essere posizionato all’esterno senza subire l’influenza delle intemperie e respingendo la luce solare, mantenendo così un livello di visibilità eccellente. Anche questo dispositivo, come il precedente, può essere creato ad hoc nella forma e nella dimensione che si preferiscono. Offre poi una palette colori straordinariamente variegata. Gli elevati livelli di luminosità e di contrasto sono tra i suoi punti di forza. Il prodotto, infine, è durevole nel tempo.

Totem a led

Il totem a led è una delle soluzioni preferite da chi ha intenzione di investire in una nuova forma di comunicazione digitalizzata e ha a disposizione un budget discreto. Infatti il totem non ha costi elevatissimi e molti produttori sono propensi al servizio noleggio. Il totem può mutare nella forma, nelle dimensioni e presentarsi come monofacciale o bifacciale. Come i maxischermi a led è posizionabile in qualsiasi luogo dimostrando un’ottima resistenza agli agenti esterni. Il suo funzionamento è immediato e semplice e necessita di una connessione di rete e di una presa elettrica.

Perché scegliere un dispositivo digitale

Oggigiorno i fruitori di luoghi e i consumatori di prodotti e servizi sono abituati a rapportarsi con uno schermo e il digitale attira la loro attenzione in maniera più efficace e veloce rispetto ai dispositivi di comunicazioni più tradizionali. Resistenza, visibilità, luminosità sono solo alcune delle prestazioni comuni ai dispositivi a più alto valore tecnologico.

Investire sul digitale significa dunque aderire a una strategia di marketing e comunicazione che sta generando risultati ottimali in ogni campo.