computer

Che si faccia un lavoro d’ufficio, oppure un lavoro di ricerca, oppure che si lavori in un negozio, è praticamente impossibile che la propria mansione non renda necessario (se non addirittura indispensabile) l’uso del computer. Non solo per le questioni a cui si pensa immediatamente per ogni ambito lavorativo – per esempio l’archivistica e la comunicazione rapida come quella che le email consentono – ma per tutta una serie di funzioni che soltanto tramite il computer possono essere svolte rapidamente e con benefici notevoli in termini di resa.

E se si non lavora? Il computer oltre a consentire lo svago può portare anche benefici nella gestione familiare e casalinga?

Cerchiamo di capire quali sono i vantaggi dell’uso del computer in ambito lavorativo e anche personale, e quali sono i programmi più utili da conoscere e da utilizzare.

 

La posta elettronica dagli anni 70 ad oggi

Forse si pensa sia ancora più recente, ma l’invenzione della posta elettronica risale agli anni Settanta, a opera dell’americano Ray Tomlison. Utilizzata inizialmente solo per usi lavorativi all’interno delle stesse aziende, le caselle di posta grazie a Tomlison iniziano ad avere potenzialità inaspettate, rendendo possibile l’invio, la ricezione ma soprattutto la comodità di accesso a molti soggetti.

Negli anni Novanta c’è stato il boom delle caselle elettroniche: il coinvolgimento di realtà potenti (come Outlook, Yahoo e Hotmail) e la possibilità di rendere davvero globale il servizio hanno portato ognuno online.

Dal Duemila in poi l’utilizzo della posta elettronica è diventato quotidiano, fino a trovarsi agli anni Dieci-Venti del Duemila in cui avere una casella email è spesso un requisito per poter accedere a tantissimi servizi, da quelli commerciali a quella della pubblica amministrazione.

 

Internet: un mondo che non conosce confini

Difficilmente negli anni Settanta si sarebbe immaginato di potersi trovare a utilizzare la rete in modo massivo, costante e per ogni utilizzo come è avvenuto in modo sempre più intenso dal Duemila in avanti. Ma internet ha una storia che i suoi stessi creatori non ritenevano possibile! Alla fine degli anni Sessanta negli Stati Uniti è stata costruita una rete di computer finalizzata alla ricerca e alla difesa, che univa diversi maxi-calcolatori costruiti precedentemente proprio per risolvere i problemi del loro essere isolati l’uno rispetto all’altro. Tuttavia questa primordiale rete presentava moltissimi problemi – i computer non potevano “parlarsi” tra loro, non c’erano modalità univoche per i programmi e per lo scambio dei files…

Da queste riflessioni presero piede esperimenti e tentativi che portarono negli anni Novanta all’avvento del World Wide Web, quel “www” che ognuno conosce e utilizza!

 

I programmi indispensabili: Excel

Nati per fare calcoli, i computer hanno oggi utilizzi infiniti e inimmaginabili. Ma i calcoli restano cruciali! Ecco quindi che nonostante l’avvento di programmi sempre più vari, dalle piattaforme social alla grafica, esistono necessità senza tempo che rendono importante conoscere e utilizzare alcuni programmi specifici.

Il primo tra i programmi “essenziali” per qualunque uso del computer è Microsoft Excel, talmente fondamentale che per impararlo esistono numerosi corsi Excel online alla portata di tutti. Excel consente di utilizzare e personalizzare diversi fogli di calcolo, ma questo non è tutto: si può avere necessità di inserire informazioni creando un archivio, di scremarle e filtrarle, di spostarle. Si possono inserire sui fogli di calcolo migliaia di dati che poi possono essere caricati altrove (perfino per i negozi online, gli e-commerce, molto spesso si parte proprio dai files Excel per effettuare l’inserimento dei prodotti). Excel consente di fare grafici, di elaborare i dati della propria azienda comprendendo se si stanno raggiungendo gli obiettivi. E molto, molto altro (compreso, per chi non lavora, la possibilità di tenere traccia delle spese in modo efficace). Sono queste caratteristiche a rendere Excel un programma senza tempo, utile in molti ambiti sebbene piuttosto complesso da usare.

SHARE
Previous articleTutti i vantaggi della digitalizzazione aziendale
Amante della tecnologia e gestore del sito Wegeek.net ! Seguo le ultime news del settore per riportare ai nostri visitatori tutto in tempo reale.