Il lavoro dello sviluppatore è sempre stato molto richiesto dall’industria informatica e da chiunque opera in ambito web. Si tratta di una figura particolarmente ricercata dalle aziende, ma sono numerosi anche i developer che scelgono di lavorare come liberi professionisti.

Il settore è particolarmente ampio: uno sviluppatore professionista, infatti, può inserirsi in vari ambiti, per soddisfare le più diverse esigenze aziendali e riveste un ruolo fondamentale per qualunque azienda abbia la necessità di muoversi sul web. La mansione è piuttosto complessa e sfaccettata, e richiede aggiornamenti costanti a causa dei linguaggi che cambiano e degli standard che si evolvono col passare del tempo.

Chi intraprende questa carriera deve infatti essere consapevole che necessiterà di un approfondimento continuo e che, per arrivare a ottimi risultati, sarà necessario fare molta esperienza sul campo. L’unico modo di migliorare e raggiungere alti livelli è infatti quello di mettere in pratica ciò che si impara durante corsi e scuole di formazione, confrontandosi inoltre con altri sviluppatori quando si incontrano delle difficoltà operative.

Esistono a tal proposito moltissime community online, distribuite su diverse piattaforme: qui le interazioni sono molte e c’è una grande condivisione di competenze utile soprattutto per chi è agli inizi.

Cosa vuol dire lavorare come sviluppatore

Innanzitutto, il termine “sviluppatore” è piuttosto generico. Esistono un’infinità di linguaggi di programmazione, così come differenti impieghi degli stessi. Ognuno sceglie generalmente il percorso che preferisce in base alle proprie predisposizioni.

Dopo aver imparato le basi è necessario scegliere un percorso specifico. Ad esempio, nell’industria relativa allo sviluppo software lavorano figure che progettano e realizzano programmi pensati per soddisfare specifiche esigenze aziendali, ma anche veri e propri software professionali per diversi impieghi. Le competenze richieste riguardano linguaggi di programmazione come C, C++, Python, Java e molti altri.

Nel settore dello sviluppo web lavorano professionisti che trovano soluzioni efficaci per la costruzione di siti web statici e dinamici, piattaforme e-commerce per la vendita online, ma anche applicazioni per dispositivi mobili come ad esempio tablet e smartphone. La richiesta per queste figure professionali è sempre molto alta, proprio per il continuo sviluppo del settore e del sempre maggior utilizzo di dispositivi digitali da parte degli utenti.

Nel settore dello sviluppo web c’è poi anche chi si occupa più della parte front-end, quindi di tutte le componenti visuali e di ciò che effettivamente l’utente vede quando utilizza softwares e applicazioni. Lo sviluppo back-end invece riguarda tutto ciò che è funzionale all’operatività di un sito o di un’applicazione, ma che non è direttamente visibile da chi li utilizza.

Le industrie che operano all’interno dell’ambito informatico sono veramente molte e gli sviluppatori oggi hanno anche l’opportunità di specializzarsi in settori come il gaming, progettando videogiochi per diverse piattaforme e con diversi livelli di complessità.

Come intraprendere questa carriera

Chi vuole intraprendere un percorso lavorativo come sviluppatore deve innanzitutto imparare le basi della programmazione e, in seguito, scegliere un percorso più specifico: è oggettivamente impossibile imparare a sviluppare su qualsiasi linguaggio mantenendosi su alti livelli. Il passaggio successivo è quello di fare molta pratica ed esperienza sul campo.

Si può lavorare come sviluppatore da dipendente presso un’azienda oppure si può decidere di lavorare come freelancers. In quest’ultimo caso è necessario aprire una partita iva e per farlo si possono sfruttare piattaforme online come Fiscozen, ottenendo una consulenza e un’assistenza fiscale da un team specializzato in quest’ambito. Il sistema permette anche di gestire direttamente online tutta la parte burocratica e la fatturazione dei propri servizi.

La professione dello sviluppatore non è sicuramente semplice, ma chi ha davvero passione per il settore e decide di avventurarsi in questo affascinante mondo non avrà di certo difficoltà a trovare un’occupazione.

SHARE
Previous articleCome creare un sito web senza conoscenze html
Amante della tecnologia e gestore del sito Wegeek.net ! Seguo le ultime news del settore per riportare ai nostri visitatori tutto in tempo reale.