ASUS Zenfone 8 ed 8 Flip ricevono Android 12
ASUS Zenfone 8 ed 8 Flip ricevono Android 12

Dopo i flaghip Samsung, anche Zenfone 8 e 8 Fip di ASUS sembrano pronti a ricevere il nuovissimo Android 12.

La nuova major release di sistema operativo del colosso di Mountain View è uscita ormai da mesi e sono molti i produttori di smartphone al lavoro per la distribuzione.

Mentre gli utenti dei Google Pixel o Samsung Galaxy stanno già utilizzando la nuova versione da alcuni giorni, altri brand rimangono ancora in attesa.

Anche se il Natale è passato, i possessori di dispositivi ASUS Zenfone 8 e 8 Flip stanno per ricevere un gradito regalo da Babbo Natale.

Sebbene ASUS non abbia una bella reputazione a causa dei lenti rollout sugli aggiornamenti passati, con quello attuale è decisamente avanti rispetto agli altri competitors.

La società ha infatti annunciato ufficialmente il suo programma di aggiornamento lo scorso ottobre, con ben due giorni di anticipo rispetto a quanto previsto.

Rispettando anche la scadenza per le patch di dicembre 2021, proprio in queste ore l’azienda ha provveduto ad avviare il rilascio dell’aggiornamento OTA di Android 12 per Zenfone 8 e 8 Flip anche per l’Europa.

Zenfone 8 e 8 Flip: le novità di Android 12

Proprio come la società aveva anticipato, il firmware riporta il numero di build 31.1004.0404.73 e 31.1004.0404.61 ed andrà ad aggiungere alcune funzionalità all’interfaccia personalizzata Zen UI.

Oltre alle novità già note incorporate su Android 12, il changelog ufficiale del nuovo aggiornamento per i due smartphone sono tante:

  • Rinnovate le applicazioni Mobile Manager, Contatti, Telefono, File Manager, Calcolatrice, Orologio, Galleria, Meteo, Registratore audio, Impostazioni, Trasferimento dati, Backup locale, Setup Wizard ed Aggiornamenti di sistema;
  • Pannello di Impostazioni rapide, notification bar e barra di volume aggiornati con design di Android 12;
  • Integrata la Privacy Dashboard e diverse funzioni che indicano l’utilizzo di microfono, fotocamera e posizione;
  • Sostituito ASUS Safeguard con il sistema Emergency SOS integrato su Android 12;
  • Introdotto il nuovo design dei widget;
  • Rimossa l’impostazione che permetteva di modificare il Layout delle Impostazioni rapide;
  • Rimosso il supporto per le chiamate SIP su ASUS Phone per mancato supporto da parte di Android 12;

Purtroppo non è ancora chiaro quanto gli altri telefoni come Zenfone 7 o ROG Phone 5 riceveranno questo nuovo aggiornamento, ma si spera a questo punto che l’azienda abbia altre sorprese in serbo per i propri utenti.