Google Foto migliora l'accesso alle cartelle locali
Google Foto migliora l'accesso alle cartelle locali

Google Foto può essere uno strumento meraviglioso per archiviare e modificare le nostre foto, ma è piuttosto complicato accedere alle immagini salvate in locale sul proprio smartphone.

Per farlo attualmente è necessaria accedere attraversi una scheda “Libreria” posizionata nella parte finale della schermata dell’applicazione.

Da qui ci ritroviamo di fronte al carosello classico, rinominato “Foto sul dispositivo”.

Come notato da alcuni esperti del settore, pare che il colosso di Mountain View sia lavorando proprio ad un modo per semplificare le cose.

Google Foto migliora la gestione locale

Secondo alcune immagini trapelate che riportano una nuova visualizzazione degli Screenshot del dispositivo, sulla parte superiore dell’interfaccia Google Foto verranno inseriti dei collegamenti diretti.

Viene mostrato un indicatore di notifica in caso vi siano nuovi contenuti, anche se ciò ci fa dubitare sul fatto che il collegamento possa essere mostrato solo in caso di aggiornamenti.

Ciò sarebbe comunque utile, ma non andrebbe a risolvere la problematica presente all’interno dell’interfaccia.

L’applicazione potrebbe quindi tenere d’occhio tutte le cartelle locali dello smartphone, proprio per segnalare quelle aggiornate.

Rispetto agli aggiornamenti recenti che hanno riguardato proprio Google Foto, questo è un cambiamento incentrato sull’interfaccia utente.

Probabilmente l’arrivo del restyling Material You che include i nuovi widget per la schermata iniziale ha influito positivamente sulla realizzazione di queste nuove visualizzazioni.

Sembra che questa nuova funzione verrà implementata con un aggiornamento lato server a partire dalla versione 5.66.0.406885096.

Non sappiamo quando verrà rilasciato questo nuovo aggiornamento, ma potrebbe essere necessaria qualche settimana per il territorio europeo.

Probabilmente rispetto all’applicazione Foto di Apple, quella proposta da BigG è ancora da migliorare sotto diversi punti di vista.

La nuova major release di Android potrebbe quindi essere l’occasione che porta il motore di ricerca ad un notevole miglioramento dell’interfaccia di Google Foto.

Nel giro di pochi mesi quindi potremmo assistere all’evoluzione del famoso servizio, che potrebbe dare filo da torcere ai diretti concorrenti.

SHARE
Previous articleCome fare pubblicità su Instagram
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.