Loop Liquid Cool la nuova tecnologia annuciata da Xiaomi
Loop Liquid Cool la nuova tecnologia annuciata da Xiaomi

Loop Liquid Cool è il nome della nuova tecnologia in fase di sviluppo da parte di Xiaomi.

Il colosso cinese sta infatti provando a risolvere il grosso problema del surriscaldamento degli smartphone, che colpisce in particolare modo nei momenti di stress o in periodo estivo.

Con temperature superiori a 25° molti noteranno d’estate una back cover calda sul proprio dispositivo, che è diventata quasi segno di normalità.

Purtroppo l’eccessivo calore porta i chip e le componenti interne di qualsiasi prodotto elettronico a rovinarsi più rapidamente nel tempo, pertanto era scontato che qualcuno stesse lavorando ad una valida soluzione.

E’ infatti Xiaomi che da qualche settimana ha messo in mostra queste importanti ricerche, che presto potrebbero essere applicate sugli smartphone di nuova generazione.

Loop Liquid Cool: smartphone sempre freddi

Si tratta di una nuova tecnologia che permette di dissipare più rapidamente e facilmente il calore cumulato dal dispositivo.

Che sia per condizioni di stress causato da troppi calcoli, oppure dalle alte temperature di stagione, pare che gli smartphone presto non soffriranno più il caldo.

Proprio come sui PC con raffreddamento a liquido, il moderno sistema di Xiaomi sarà messo in modo da un agente liquido che verrà spinto attraverso le principali componenti.

Le principali componenti di questo nuovo sistema sono:

  • Evaporatore;
  • Condensatore;
  • Camera di Ricarica;
  • Modulo per aria calda;
  • Modulo per liquido freddo;

Il Loop Liquid Cool entra in azione nel momento in cui la temperatura dello smartphone aumenta.

Il liquido refrigerante presente nell’evaporatore diventa un gas caldo, che si sposta automaticamente al condensatore diventando nuovamente liquido.

Il flusso d’aria che si genera viene assorbito sotto forma di fibre all’interno della camera di ricarica, che riempie nuovamente l’evaporatore rendendo il sistema autosufficiente.

E’ necessario evidenziare che è stato fondamentale l’inserimento di una valvola Tesla all’interno della camera di ricarica dell’evaporatore.

Questa valvola unidirezionale consente al liquido di passare attraverso l’evaporatore, impedendo ai gas di muoversi nella direzione sbagliata e rendendo il sistema efficiente.

Loop Liquid Cool: presto sul mercato?

La casa cinese prevede di integrare questa nuova tecnologia sugli smartphone del prossimo anno, prevedendo quindi un trimestre 2022 ricco di novità.

Non sappiamo se tale tecnologia verrà venduta anche agli altri produttori del mercato, ma sappiamo che attualmente è già stata testata su Xiaomi Mi Mix 4.

Il noto smartphone Android ha resistito a dure sessioni di Genshin Impact a 60 fps, che in 30 minuti ha mantenuto la temperatura al di sotto dei 47,7°.

Il processore, invece, è riuscito a mantenere una temperatura di ben 8,6° sotto la versione standard dello smartphone.

SHARE
Previous articleNetflix Games disponibile per iOS ed iPad OS
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.