Annunciato Poco M4 Pro Redmi Note 11 ridisegnato
Annunciato Poco M4 Pro Redmi Note 11 ridisegnato

Proprio come successo in passato, ecco che la società cinese ha annunciato un nuovo Poco M4 Pro.

La società produttrice non ha certo molta fantasia con i nomi dei propri dispositivi, tuttavia non manca la fantasia per il design.

Il nuovo smartphone Android si differenzia da Xiaomi Redmi Note 11 per la presenza di un pannello nero intorno all’alloggiamento della fotocamera, proprio come Poco M3 dello scorso anno.

Ed esattamente come il modello dello scorso anno, anche il nuovo Poco M4 Pro sarà disponibile nella colorazione Poco Yellow (oltre a Power Black e Cool Blue).

A differenziare ulteriormente il dispositivo di Poco da quello prodotto da Xiaomi è il Poco Launcher, che apporta notevoli cambiamenti rispetto alla MIUI 12.5.

Poco M4 Pro adatto a tutti

Il nuovo smartphone Android è dotato di processore Mediatek Dimensity 810 5G, un pannello LCD FullHD Plus a 90 Hz da 6,6 pollici ed una batteria da ben 5000 mAh con ricarica da 33 W.

Sebbene le specifiche di base non si distinguano molto dal precedente Poco M3 Pro, la velocità di clock della CPU e la ricarica cablata sono notevolmente migliorate.

Il dispositivo sarà infatti totalmente carico in soli 59 minuti, poco meno di 1 ora utilizzando quindi il carica batteria fornito in confezione.

Il nuovo Poco M4 Pro condivide con Redmi Note 11 anche il sistema con doppia fotocamera posteriore composto dall’obiettivo principale da 50 megapixel e quello ultra grandangolare da 8 megapixel.

Il tutto giustificando la decisione di abbandonare i sensori economici da 2 megapixel per macro e profondità.

Pare che la società abbia preso questa decisione per approcciare una maggiore qualità del prodotto, rinunciando quindi ad un numero maggiore di obiettivi che compongono la fotocamera.

La fotocamera frontale, invece, è da ben 16 megapixel ed è posizionata su un foro centrato in alto sul display.

Altre caratteristiche degne di nota riguardano sicuramente il supporto alla connettività 5G, Android 11, Bluetooth 5.1, NFC, sensore di impronte digitali, doppi altoparlanti ed espansione di memoria tramite microSD.

Poco M4 Pro è disponibile ad un prezzo di partenza di 229 euro per la configurazione base da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria.

Si passa invece a 249 euro per il modello con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

SHARE
Previous articleApple watch 7: tutte le novità
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.