Apple watch 7 tutte le novità
Apple watch 7 tutte le novità

Sono ormai trascorse diverse settimane dalla presentazione ufficiale del nuovo Apple Watch 7.

Il colosso di Cupertino ha reso noto l’orologio smart di nuova generazione in occasione della presentazione dei nuovi iPhone 13 e 13 Pro, iPad mini 6 ed iPad 2021.

Sebbene molti rumors precedenti all’evento di presentazione abbiano mostrato una cassa squadrata e con bordi piatti, la società ha deciso di mantenere lo stesso design di sempre.

I risultati raggiunti dal famoso orologio di Apple sono sicuramente senza eguali, con una crescita di oltre il 30% nel corso dell’ultimo anno.

Probabilmente questo è il motivo che ha spinto la casa produttrice a non cambiare radicalmente il prodotto, ma rinnovandolo in modo sostanziale.

Le novità di Apple Watch 7

Display

Per molti versi il nuovo orologio può apparire uguale ai modelli precedenti, tuttavia vi sono angoli più smussati ed arrotondati che ne migliorano il design.

Per accentuare la presenza di un display più capiente, il bordo rifrangente è stato sostituito al precedente consentendo ai quadranti di avvicinarsi il più possibile alla curvatura della cassa.

Il colosso di Cupertino è riuscito ad aumentare le dimensioni del display con un minimo impatto sulla cassa, che adesso viene proposta nelle varianti da 41 e 45 mm.

Bordi ridotti del 40%, 20% in più di superficie e ben il 70% in più di luminosità negli ambienti chiusi.

Resistenza

Il nuovo Apple Watch 7 è decisamente più resistente rispetto ai suoi predecessori, grazie ad un cristallo più robusto in grado di sopportare anche gli urti.

E’ il primo dispositivo della famiglia ad avere una certificazione IP6X, che gli permette di resistere alla polvere e fino a 50 metri di immersione in acqua.

Ricarica

Proprio come i vecchi modelli, anche la settima generazione garantisce un’autonomia di 18 ore con una sola ricarica.

Quest’ultima però adesso è il 33% più veloce rispetto al predecessore, grazie alla nuova architettura del processore ed al cavo USB-C Magnetic Fast Charger.

Bastano 45 minuti di ricarica per arrivare fino all’80%, mentre con soli 8 minuti potrete monitorare le classiche 8 ore di sonno senza quindi perdere alcun dato.

Colori

La cassa in alluminio da quest’anno è decisamente più colorata: Mezzanotte, Galassia, Verde, Azzurro e Product Red.

Queste nuove versioni di alluminio vengono inoltre accompagnate da nuovi cinturini.

Con l’introduzione di watchOS 8, inoltre, vi è l’arrivo di nuovi quadranti che permettono di sfruttare al meglio il nuovo display e donare un ulteriore tocco di design ai cinturini messi a disposizione.

Processore

A bordo del nuovo orologio vi è il moderno chip S7 di Apple, anche se la CPU rimane uguale a quella presente su Apple Watch 6 dello scorso anno.

E’ importante evidenziare che l’azienda non ha fatto alcun cenno sul processore o sulle prestazioni in fase di presentazione ufficiale, infatti le informazioni che abbiamo ad oggi sono frutto di verifiche da parte di chi è già riuscito a mettere le mani sul prodotto.

E’ stato rivisto e migliorato il sistema di gestione dello schermo, vista la sua ampiezza maggiorata.

Infatti nonostante le dimensioni, l’autonomia riesce ad essere la stessa rispetto ai precedenti modelli.

Sensori ed App

Non mancano tutti gli strumenti indispensabili di sempre, come cardio-frequenzimetro elettrico, sensore dei livelli di O2 accompagnati dalle applicazioni dedicate.

Introdotta l’applicazione Mindfulness, che permette di migliorare l’esperienza con l’app di Respirazione e sessioni di Reflect e Meditazioni guidate attraverso Fitness+.

SHARE
Previous articleWhatsApp multi-dispositivo in arrivo per tutti
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.