I migliori modelli di cellulari sul mercato
I migliori modelli di cellulari sul mercato

Lo scopo di questa guida è quello di aiutarvi ad individuare i migliori modelli di cellulari sul mercato.

Il settore è ormai pieno di smartphone Android e non solo, rendendo quindi difficoltosa la scelta del modello adatto.

Proprio per questo motivo abbiamo pubblicato una guida per scegliere lo smartphone adatto, ma questo non è l’obiettivo di oggi.

Tutte le fiere dedicate al settore della tecnologia sono ormai terminate, lo stesso vale per gli eventi delle diverse società produttrici.

Questo è quindi il periodo migliore per individuare i migliori modelli di cellulari sul mercato.

Tutti i top di gamma dei maggiori concorrenti del settore sono ormai stati presentati, inoltre ci troviamo a poco meno di un mese di distanza dal tanto attesi Black Friday e Cyber Monday.

Migliori modelli di cellulari sul mercato – Ottobre 2021

La selezione da noi effettuata include una divisione per fasce di prezzo, effettuata comunque attraverso criteri ben precisi.

Sebbene per le diverse categorie di smartphone vi siano schede tecniche ben differenti, vi presenteremo i migliori per rapporto qualità prezzo e che rispettino dei criteri minimi.

Top di Gamma

Apple iPhone 13

L’ultima serie di punta presentata dal colosso di Cupertino ha sicuramente riscosso molto successo tra i consumatori ed appassionati del brand.

Disponibili nei tagli standard, mini e Pro permette di addentrarsi perfettamente all’interno dell’ecosistema di iCloud.

Sebbene i prezzi dei modelli base siano già abbastanza elevati, la qualità generale del dispositivo è particolarmente alta.

Prestazioni al top, un display di ultimissima generazione da lasciare senza fiato ed un design ricercato lo rendono sicuramente uno dei migliori modelli di cellulari sul mercato.

Disponibile online ad un prezzo di 939 euro per il modello base, che cresce per le configurazioni superiori in termini di dimensioni e memoria.

OnePlus 9 Pro 5G

Lanciato sul mercato lo scorso marzo, è sicuramente il modello di punta dal costo più elevato mai proposto da OnePlus.

Migliorate le imperfezioni derivate dai modelli precedenti, affiancato dalla OxygenOS garantisce sempre elevata affidabilità all’utilizzatore.

Un pò come avviene con gli smartphone Android Google Pixel, la società capitanata da Carl Pei è sempre tempestiva con gli aggiornamenti ed ottimizza al meglio il sistema operativo.

Disponibile a partire da 875 euro per la configurazione da 128 GB, per arrivare fino a 999 euro per la variante da 256 GB di memoria.

Samsung Galaxy S21

Come ogni anno il colosso sudcoreano ci delizia della sua rinomata serie di smartphone di punta, che da anni guida il mercato degli smartphone Android.

La nuova interfaccia Samsung One UI 3.1 basata su Android 11 viene gestita al meglio da una scheda tecnica guidata dal potete processore Samsung Exynos 2100 octa-core.

La serie viene proposta con diversi modelli: Galaxy S21, Galaxy S21 Plus e Galaxy S21 Ultra.

Insomma, Samsung come sempre riesce ad accontentare ogni tipologia di utente e siamo sicuri riuscirà a farlo anche con la serie successiva.

Prezzo ormai concorrenziali per Galaxy S21, che per il modello base parte da 749 euro e arriva fino a 1278 euro per il modello Ultra.

Xiaomi 11T PRO

Sparisce la dicitura Mi sul nome, ma con il modello Pro si aggiunge il Dolby Vision, audio firmato Harman Kardon ed un caricatore da 120 W.

sono diversi i modelli di Xiaomi 11T presentati al grande pubblico, ma soltanto il modello Pro racchiude al suo interno hardware da vero flagship.

Tra i punti di forza abbiamo anche il display, con frequenza di aggiornamento a 120 Hz adattiva.

Proprio come gli iPhone di ultima generazione quindi, il pannello adatta automaticamente la frequenza secondo le attività svolte.

Proposto al prezzo di 649 euro, sicuramente uno tra i migliori cellulari proposti al prezzo più basso tra i top del mercato.

Medi di Gamma

OnePlus Nord CE 5G

Da pochi anni l’azienda cinese ci ha abituati ad una gamma di smartphone Android più varia rispetto al passato.

Ed ecco che OnePlus CE 5G riesce a conquistare il podio della fascia media del mercato, grazie ad una scheda tecnica di rispetto con un costo contenuto.

Non mancano diversi tagli di memoria, un design Premium ed un sistema operativo con la personalizzazione migliore proposta tra i vari concorrenti del settore.

Sebbene sia considerato uno smartphone di fascia media, la sua esperienza d’uso lascia soddisfatti quasi al livello di un top di gamma.

A ricordare che non stiamo parlando di un telefono di punta è il prezzo, viene infatti proposto a soli 329 euro mantenendo la sua affidabilità.

Xiaomi Poco F3

Il marchio avviato con grande successo nella sua prima generazione si ritrova a mantenere la sua ottima reputazione.

Hardware da top di gamma a prezzo concorrenziale, questo è sempre stato il motto della serie Poco di Xiaomi.

Da quest’anno disponibile anche con connettività 5G, non mancano diverse configurazioni di memoria, il display a 120 Hz e la ricarica rapida.

Bastano 300 euro per portarsi a casa l’icona dei medio di gamma, un marchio che in pochi anni ha acquistato la fiducia di tutti ad un costo veramente accessibile.

SHARE
Previous articleGoogle Foto aggiunge album protetti su iOS
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.