Xiaomi Redmi Note 11 confermato per fine Ottobre
Xiaomi Redmi Note 11 confermato per fine Ottobre

Solo da alcune ore Xiaomi ha confermato l’arrivo di Redmi Note 11 per fine ottobre.

Sono trascorsi soltanto pochi mesi dall’arrivo sul mercato del predecessore Redmi Note 10, ma il colosso cinese ha deciso di portare al grande pubblico il suo successore tra poco più di una settimana.

Attraverso una serie di immagini teaser pubblicate su Weibo – il noto social network cinese – la società ha confermato la data di lancio dello smartphone Android insieme agli elementi chiave del suo stesso design.

Redmi Note 11: Save The Date

L’evento è stato fissato per il prossimo 28 ottobre alle ore 19:00 di Pechino.

Il dispositivo sembra essere fornito di ben 4 obiettivi che compongono la fotocamera posteriore.

Grande ritorno per il jack cuffie da 3,5 mm è sicuramente gradito e viene suggerita anche la presenza di altoparlanti JBL insieme al display anteriore leggermente curvato.

Sicuramente la collaborazione con JBL porterà sul dispositivo una qualità audio e delle tecnologie di miglioramento, per un’esperienza ancora superiore rispetto al passato.

La società cinese ha però tenuto per se ogni informazione relativa alla scheda tecnica, infatti le immagini teaser rivelano ben pochi dettagli.

L’unico riferimento che abbiamo attualmente riguarda il predecessore Redmi Note 10, arrivato sul mercato con processore Qualcomm Snapdragon 678, fotocamera principale con 4 sensori da 48 megapixel ed uno schermo Full HD Plus AMOLED da 6,43 pollici.

Secondo le indiscrezioni in giro sul web, il nuovo dispositivo verrà reso disponibile in 3 varianti: Redmi Note 11, Note 11 Pro e Note 11 Pro Plus 5G.

Il design non cambia, ma secondo un noto leaker cinese è possibile che già dal modello di base il pannello possa ottenere un refresh rate a 120 Hz, mentre vi ricordiamo che il predecessore si fermava ai classici 90 Hz.

In termini di prezzi pare che la partenze sia fissata da circa 160 euro, per poi arrivare fino a circa 270 euro per la variante con maggiore quantità di memoria e tecnologia 5G.

SHARE
Previous articleWindows 11: tutte le caratteristiche
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.