Le 5 migliori stampanti in commercio
Le 5 migliori stampanti in commercio

Il lavoro agile ha subito una forte espansione a causa della pandemia da Covid-19, causando una corsa alla fornitura degli strumenti. La scelta delle migliori stampanti è sicuramente uno dei processi fondamentali per attrezzarsi allo smart working, permettendoci di lavorare al massimo delle capacità anche da casa.

Nonostante ad oggi sia possibile utilizzare pannelli digitali come se fossero veri e propri fogli di carta, si sente sempre la necessità di avere in casa uno strumento che permetta di stampare i documenti in formato cartaceo.

Le migliori stampanti devono essere in grado di colmare tutte le esigenze dell’intera famiglia, quindi oltre a stampare i normali documenti ad oggi devono poter permettere di effettuare una scansione o di stampare foto e altro direttamente da supporti multimediali come smartphone e tablet.

Sebbene per qualcuno siano infatti dei semplici prodotti da ufficio, ad oggi hanno acquisito un ruolo fondamentale anche all’interno delle mura di casa.

Fortunatamente grazie alle evoluzioni delle ultime tecnologie, la scelta delle migliori stampanti ci consente di avere una vasta gamma di prodotti davvero compatti e pieni di funzioni.

Il mercato infatti adesso si suddivide in stampanti compatte, le classiche con la sola funzione di stampa, oppure le All-In-One che con dimensioni contenute permettono di integrare funzioni di scanner, fax e altro.

Ad influenzare la scelta delle migliori stampanti vi è anche la tecnologia di stampa, tra quelle più diffuse vi sono certamente quelle a getto d’inchiostro (Inkjet) o laser.

Fortunatamente ad oggi i prezzi si sono notevolmente ridotti anche per queste ultime, anche se vengono sempre maggiormente utilizzati all’interno degli uffici grazie alle stampe chiare, alla silenziosità, velocità di stampa, affidabilità e durata nel tempo.

Le cosiddette Inkjet sono ancora le più diffuse per utilizzo casalingo, distinte dal basso costo e piene di funzioni smart rimangono comunque un passo indietro rispetto a quelle laser, richiedendo di certo maggiore manutenzione da parte dell’utente.

Top 5: le migliori stampanti in commercio

Brother MFCL2710DW

Una delle più compatte ottime per sia in ufficio che a casa tra quelle a laser.

Dotata di connettività via cavo o wifi, integra anche funzione di stampa fronte e retro.

Presente la tecnologia Web Connect, che permette di effettuare scansioni di foto e documenti dal cloud e stamparli, ma non manca la possibilità di collegamento ad Apple AirPrint, Google Cloud Print e Brother iPrint&Scan.

Poco meno di 250€ per quella che è sicuramente una tra le stampanti più affidabili e complete sul mercato, mantenendo dimensioni e costo contenuto con alto rapporto qualità prezzo.

HP Laser MFP

Numerosi feedback positivi per la multi-funzione laser di HP, un prodotto affidabile e di qualità valido sia in casa che in ufficio.

L’applicazione HP Smart aiuta a gestire le funzionalità attraverso smartphone e tablet, senza quindi dover necessariamente utilizzare un PC collegato direttamente alla stampante.

L’alimentatore automatico posto sopra lo split della stampante permette di scannerizzare ed inviare fax fino a 40 fogli consecutivi, automaticamente.

Una notevole velocità di stampa la distingue, arrivando fino a 20 ppm in formato A4 ed un vassoio con capienza pari a 150 fogli.

Circa 160 euro per questa multi-funzione laser monocromatica di altissima qualità.

Epson EcoTank ET-2720

Nonostante il costo di ben 220 euro non si possa considerare particolarmente accessibile per questa categoria di prodotti, specialmente se per scopi residenziali, ci ritroviamo di fronte ad una stampante estremamente smart e di qualità.

Una Inkjet 3-in-1 dotata di display LCD da 3,7 cm che permette in modo rapido di effettuare stampe e scansioni senza l’ausilio di altri dispositivi.

Niente cartucce per questa EcoTank, su cui sono presenti dei serbatoi di inchiostro ad altissima capacità e ricaricabili, che permette quindi di dimenticare le vecchie cartucce.

Grazie a questi serbatoi la ricarica viene facilitata, inoltre è possibile visualizzare sempre il livello di inchiostro disponibile.

Insomma, costi di inchiostro ridotti del 90%, semplicità di utilizzo e grande affidabilità sono il biglietto da visita per questa compatta.

HP DeskJet 2720e

Una multi-funzione a basso costo, per utilizzo più casalingo.

Funzione di stampa, scansione e copia in bianco e nero ed a colori con una velocità fino a 7 ppm.

Dotata di Wi-Fi Dual Band e Wi-Fi Direct è in grado di collegarsi alla rete senza l’ausilio di cavi.

Funziona con Google Cloud Print, Apple AirPrint ed HP Smart App. Poco meno di 60 euro giustificano ovviamente la qualità inferiore rispetto ai prodotti precedentemente citati, ma rimane tra le migliori in commercio su questa fascia per chi non ha troppe pretese.

Epson Expression Home XP-4100

Economica con un costo inferiore a 80 euro, una delle migliori stampanti 3-in-1 a getto di inchiostro su questa fascia di prezzo.

Dotata anche di funzione di stampa fronte e retro, viene fornita con un display LCD da 6,1 cm e Wi-Fi.

Design elegante e raffinato per essere posizionato ovunque in casa, pulsanti soft touch per un semplice utilizzo permettono di effettuare stampe anche da smartphone e tablet con l’utilizzo dell’applicazione Epson disponibile per Android ed iOS.

SHARE
Previous articleSamsung Galaxy S21: Android 12 Beta pronta
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.