Le 5 migliori soundbar in commercio
Le 5 migliori soundbar in commercio

Se vi trovate all’interno di questo articolo state probabilmente facendo una ricerca tra le migliori soundbar sul mercato, oppure volete proprio capire quale sia precisamente lo scopo di questa tipologia di dispositivi.

Se un tempo riempivamo le stanze con gli speaker dei sistemi home theather per ottenere effetti audio di grande qualità, ad oggi basta posizionare questo piccolo oggetto sotto la TV per raggiungere un simile effetto ad una spesa anche inferiore.

Non è più necessario, infatti, il sistema audio tradizionale completo di casse, amplificatore e subwoofer. Le soundbar nella loro compattezza racchiudono tutto il necessario, riducendo al minimo l’ingombro e la presenza di cavi a vista.

Come scegliere le migliori soundbar

All’interno della scocca sono presenti tra i 5 ed i 7 altoparlanti, solitamente posizionati in modo da simulare un effetto surround e suono spaziale.

Ciò è possibile grazie al posizionamento degli speaker, realizzato in modo tale che le onde sonore possano rimbalzare sulle pareti così da restituire una qualità del suono di alto livello.

Ovviamente la qualità e la resa di questi dispositivi dipende anche dalla grandezza dell’ambiente su cui vengono installati. Maggiore è l’area da coprire, inferiore sarà la qualità al netto che questa venga affiancata da un subwoofer.

Tra le tecnologie più ricercate tra le migliori soundbar vi sono sicuramente aptX, Dolby Atmos e DTS, che garantiscono in parte una resa sonora soddisfacente ai fini dell’obiettivo finale.

Insieme alle tecnologie audio contenute, questi dispositivi possono supportare il collegamento di più dispositivi quali TV, console, lettori blu-ray o addirittura smartphone, tablet e smart speaker.

Ad oggi, infatti, non è raro incontrare soundbar con più ingressi HDMI così da permettere il collegamento di più apparati attraverso tecnologia ARC. Immancabile ovviamente il connettore per il cavo ottico, utile per il collegamento alle TV che lo supportano per garantire la massima resa audio.

Tra le soundbar più moderne troviamo la presenza di tecnologie “mobile” quali Bluetooth o NFC, ciò permette di collegare anche smartphone, tablet e smart speaker quali Amazon Alexa o Google Home di vari modelli.

In questo modo non sarà necessario accendere la tv o collegare cavi di alcun tipo per riprodurre musica di sottofondo con l’ausilio di servizi di streaming musicale.

Top 5: migliori soundbar in commercio

Grazie all’espansione di questa categoria di dispositivi sul mercato è diventato molto facile reperirli. Ormai sono presenti all’interno di ogni reparto TV delle maggiori catene commerciali, quali: Euronics, Unieuro, Mediaworld, Expert e altre.

Tuttavia, vi consigliamo sempre l’acquisto attraverso i più noti store online come Amazon per ottenere il prodotto che desiderate al prezzo più vantaggioso.

La selezione delle migliori soundbar da noi effettuata racchiude al suo interno dispositivi di ogni fascia di prezzo, così da riuscire ad accontentare ogni tipologia di utente.

Sony HT-SF150

Si parte da questo prodotto di Sony per la fascia bassa di prezzo, ma nonostante ciò non mancano le tecnologie di ultima generazione e qualità indiscutibile.

2 canali e 210W di potenza, permette il collegamento via HDMI con tecnologia ARC e via USB.

Non mancano i supporti di ultima generazione, grazie alla presenza del modulo bluetooth per lo streaming di musica in streaming da smartphone e tablet.

Al suo interno vengono posizionati degli speaker Bass Reflex, offrendo dei bassi potenti senza rinunciare a dettagli e chiarezza dell’audio.

Presente anche la tecnologia S-Force Front Surround, che emula i campi sonori di stile cinematografico.

E’ possibile trovare questa soundbar anche sotto i 100€.

LG SN4

Ogni woofer di questo prodotto è dotato di un diaframma realizzato in carbonio per assicurare una migliore nitidezza acustica.

Grazie ai 300 W e 2.1 canali la qualità del suono è sicuramente alta, grazie al subwoofer wireless che emette 200 watt extra.

Il suono viene combinato con DTS Virtual:X per un effetto cinema e suono 3D avvolgente, integrando inoltre la tecnologia AI Sound Pro per un audio adattivo in base ai contenuti che state guardando.

Cavo ottico e HDMI ovviamente presenti, ma non manca la tecnologia USB e Bluetooth per il collegamento rapido di ogni tipo di dispositivo mobile.

Bose Solo Serie II

Un diffusore compatto per TV con connettività Bluetooth che offre un audio chiaro e naturale, rendendo ogni parola e dialogo più facile da comprendere con la tecnologia Dialogue Mode.

Si tratta di una delle migliori soundbar con soli 7 cm di altezza, dimensioni quindi che permettono di posizionarla agevolmente.

La posizione angolare dei due drive full range permette una diffusione unica del suono, mentre la decodifica Dolby consente di migliorarne la qualità.

Anche se il prezzo inizia ad essere impegnativo, con poco meno di 200 euro vi garantite un prodotto realizzato da un brand che è sinonimo di qualità nel settore audio.

Sony HT-G700

Aumenta la qualità e gli standard in dotazione. Ci troviamo di fronte da un dispositivo audio Dolby Atmos con DTS:X e ben 3,1 canali, fornito con subwoofer integrato.

Per far funzionare tutto al meglio è stata realizzata la tecnologia Sony Vertical Surround, in grado di elevare anche il normale audio stereo fino a 7.1.2 canali.

Sale anche la potenza, con ben 400W di potenza affiancati dal potente subwoofer wireless la qualità dei bassi risulta ricca e profonda.

Vi piace guardare film di notte, mentre tutti stanno già dormendo? Tra le tante funzioni di questo prodotto vi è la Modalità Notturna, che permette di bilanciare l’acustica così da garantire chiarezza anche a basso volume.

Circa 350€ per acquistare questo piccolo gioiellino di Sony, che integra tanta tecnologia ma che assicura una qualità indiscutibile ai contenuti.

JBL BAR 5.1

Abbiamo tenuto per ultimo il fiore all’occhiello, ma vi assicuriamo che il costo di 600€ è più che giustificato.

Il noto brand è senza dubbio una garanzia nel settore audio, ma la particolarità di questa tra le migliori soundbar viene evidenziata dall’integrazione con Amazon Alexa.

Una barra da ben 550W di potenza, accompagnata da un subwoofer che in collaborazione con la tecnologia sonora MultiBeam offre un’esperienza cinematografica senza necessitare di altoparlanti aggiuntivi.

Ben 820W totali se consideriamo anche il subwoofer, che con il suo diametro da 10 pollici e le tecnologie di ultima generazione al suo interno riescono a fornire una qualità senza precedenti.

Oltre al bluetooth viene integrato anche il modulo Wi-Fi, insieme alla compatibilità con Google Chromecast ed Apple AirPlay 2 per trasmettere facilmente musica e contenuti multimediali in streaming.

SHARE
Previous articleEvento Huawei: serie P50 in Europa
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.