ZTE Axon 30 5G
ZTE Axon 30 5G

ZTE Axon 30 è finalmente disponibile in tutto il mondo, acquistabile direttamente dal sito web della società stessa.

Lo smartphone Android è stato introdotto al pubblico lo scorso mese, sfoggiando un bellissimo display AMOLED da 6,92 pollici con frequenza di aggiornamento a 120 Hz e form factor 20,5:9.

Un dispositivo perfetto anche per lo streaming di film, che sotto al cofano nasconde un processore Qualcomm Snapdragon 870G.

La backcover ospita un comparto fotografico con ben quattro sensori, includendo una fotocamera da 64 megapixel, una grandangolare a 120 gradi da 8 megapixel, una macro da 5 megapixel ed un sensore di profondità di campo da 2 megapixel.

La fotocamera frontale viene nascosta sotto al display, questa volta con una tecnologia di seconda generazione che dona al display anche una cornice estremamente sottile.

Triplo sistema di raffreddamento a ghiaccio, forse mai visto fino ad ora su uno smartphone Android, che riesce ad evitare il surriscaldamento dello smartphone dotato di una batteria da 4200 mAh con supporto alla ricarica rapida a 55 W.

ZTE Axon 30 viene anche fornito di quella che il produttore chiama “la super antenna 3.1 5G” ed una doppia antenna Wi-Fi per maggiore copertura.

L’hardware, accompagnato dalle funzioni integrate del sistema operativo, riesce a sfruttare un algoritmo di rilevamento della rete identificando in questo modo la migliore disponibile.

Il sistema effettuerà quindi automaticamente il passaggio tra rete 5G, Wi-Fi e Wi-fi 2 creando quella che la società produttrice chiama “un’esperienza internet eccezionale”.

Le vendite del dispositivo sono già iniziate da alcune ore attraverso il sito ufficiale del produttore.

Si parte con il modello che comprende 8 GB di RAM e 128 GB di memoria di archiviazione ad un prezzo di 499 euro, mentre si passa a quello con 12 GB di RAM e 256 di memoria di archiviazione ad un costo di 599 euro.

Ci teniamo ad evidenziare che entrambi i modelli sono dotati di tecnologia 5G, anche per il mercato italiano.

SHARE
Previous articleCome riconoscere le Fake news
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.