iPhone 13 una bomba anche nel prezzo
iPhone 13 una bomba anche nel prezzo

Mancano ormai poche settimane alla presentazione ufficiale di iPhone 13, il top di gamma di ultima generazione che presto Apple presenterà al pubblico.

Ormai il design dei nuovi modelli non sarà certo una sorpresa, infatti nel corso degli ultimi mesi abbiamo visto in rete diverse foto e anticipazioni.

Tra le informazioni di cui siamo a disposizione, sappiamo che a produrre i semiconduttori che verranno utilizzati per i nuovi processori Apple A15 con processo produttivo a 5 nm di Apple sarà l’azienda TSMC.

iPhone 13: i prezzi alzano a causa di Apple A15

Purtroppo, secondo gli ultimi report, la nota azienda Taiwanese potrebbe aumentare i prezzi per le tecnologie di processo avanzate che vanno oltre i 7 nm. Ciò si traduce in un aumento dei prezzi dei chip, con conseguente lievitazione dei prezzi della nuova serie iPhone 13.

Secondo quanto riferito dalla stessa TSMC, a causa dell’aumento dei prezzi globale, i consumatori dovranno aspettarsi aumenti fino al 30% per i processori di nuova generazione.

Ci teniamo ad evidenziare che queste sono sempre informazioni derivanti da report non ufficiali, pertanto non abbiamo certezza della loro veridicità.

Sappiamo dirvi che in termini di design i nuovi dispositivi saranno sicuramente in linea con i predecessori, arrivano nelle varianti: iPhone 13, 13 Pro, 13 Pro Max e 13 mini.

Le differenze saranno sicuramente marcate dalla fotocamera e dalla possibile presenza di un lettore di impronte sotto al display. Ancora nessuna novità certa relativa al notch, che potremmo oppure no vederlo in dimensioni ridotte o con tecnologie di nuova generazione.

Considerando l’intenzione di utilizzare processori con processo produttivo a 5 nm, immaginiamo che le prestazioni saranno ancora una volta superiori rispetto ai modelli presentati lo scorso anno.

Parlando di costi, se i precedenti partivano da un prezzo di partenza di circa 799 euro fino a oltre 1300 euro, immaginiamo che questa volta potremmo arrivare da 849 euro fino a quasi 1500 euro circa per la versione più performante.