5 milgiori smartphone per fotocamera
5 milgiori smartphone per fotocamera

Nel corso degli ultimi anni abbiamo assistito ad un’importante evoluzione nel mondo dei cellulari, in particolar modo tanti sono stati i miglioramenti attribuiti al comparto fotografico.

Sembra sia passato un secolo da quando si iniziò a parlare di doppia fotocamera su un cellulare, mentre già oggi ci ritroviamo di fronte ad una vasta scelta di dispositivi con a bordo anche più di tre sensori e con qualità al pari di una vera e propria fotocamera.

Di certo il comparto fotografico è uno dei fattori principali che ad oggi accompagna un consumatore nella scelta dello smartphone da acquistare, che sia questo per motivi professionali oppure no.

Ad oggi per avere una buona qualità di fotocamera sul cellulare non è necessario spendere una fortuna, basta infatti dirigersi verso la fascia media del mercato per trovare sensori di qualità sufficiente a catturare immagini al di sopra della media.

Migliori smartphone per fotocamera: premessa

Innanzitutto bisogna evidenziare dei fattori importanti relativi alle caratteristiche necessarie che identificato un comparto fotografico presente su uno smartphone.

Il sensore fotografico se non affiancato da un buon software non basta, infatti vi sono fattori quali algoritmi ed intelligenza artificiale che ad oggi lavorano insieme ai sensori per offrire esperienza utente e qualità notevolmente superiore.

A tal proposito non necessariamente uno smartphone con 5 fotocamere scatterà foto migliori di uno smartphone con 2 fotocamere. Nonostante la possibilità di avere diversi sensori con obiettivi ben precisi possa risultare comodo sotto certi versi, a volte il singolo sensore può fare la differenza grazie ad un software migliore.

Bisogna ricordare anche che il numero di megapixel non gioca un ruolo fondamentale su un telefono. Infatti a rendere qualitativo un sensore vi sono ben altri fattori quali l’apertura del diaframma, autofocus, flash, stabilizzazione ottica, zoom ottico, HDR.

5 migliori smartphone per fotocamera: la nostra classifica

Huawei Mate 40 Pro

Ricevendo la degna eredita del proprio predecessore, il Mate 40 Pro entra di diritto sulla vetta del podio grazie al suo triplo sensore fotografico principale con design esclusivo.

Nonostante non sia più dotato dei servizi di Google, incluso il noto Play Store, rimane sconvolgente il sistema di fotocamere di cui è dotato questo grande top di gamma.

L’obiettivo principale è composto da un sensore di ben 50 megapixel con apertura focale f/1.9, affiancato da un tele periscopico ottico da 12 megapixel ed apertura f/3.4 ed un sensore ultra grandangolare da 20 megapixel con apertura f/1.8.

Insomma, come spiegato precedentemente, non è necessario avere 5 obiettivi per toccare la vetta della classifica.

Ad affiancare il comparto fotografico, infatti, vi troviamo un software che include una ormai famosa intelligenza artificiale e diversi strumenti tra cui il light painting.

Samsung Galaxy S21 Ultra

5 milgiori smartphone per fotocamera - Samsung Galaxy S21 Ulttra
5 milgiori smartphone per fotocamera – Samsung Galaxy S21 Ulttra

Nonostante sia ormai al capolinea, in attesa del suo successore cui arrivo è previsto nei primi mesi del 2022, Galaxy S21 Ultra entra di diritto nel podio dei 5 migliori smartphone per fotocamera.

Il design elegante viene di certo infastidito dalla presenza di un sensore fotografico decisamente ingombrante, che rende lo spessore decisamente fastidioso.

Ad ogni modo l’attrazione principale oggi riguarda il comparto fotografico, infatti qui ci troviamo su livelli di qualità sopra la media.

Sensore principale da ben 108 megapixel con apertura focale f/1.8, ultra grandangolare da 12 megapixel con f/2.2 e ben due teleobiettivi da 10 megapixel con aperture rispettivamente da f/2.4 ed f/4.9.

Insomma, come sempre il colosso sudcoreano non bada a spese quando si tratta di sensori fotografici, infatti viene anche incluso uno zoom ottico che arriva addirittura a 10x.

Apple iPhone 12 Pro Max

5 milgiori smartphone per fotocamera - Apple iPhone 12 Pro Max
5 milgiori smartphone per fotocamera – Apple iPhone 12 Pro Max

A chiudere il podio troviamo la punta di diamante realizzata nel 2020 dal colosso di Cupertino. Eleganza indiscussa che viene accompagnata da una qualità fotografica di alto livello, modalità notturna e foto in modalità ProRaw utile ai professionisti.

Della serie “i megapixel non contano”, il comparto fotografico principale di questo dispositivo include un sensore da 12 megapixel con apertura focale f/1.6, un teleobiettivo da 12 megapixel con apertura f/2,2 e zoom ottico 2,5x ed infine un sensore ultra grandangolare da 12 megapixel con apertura f/2.4 e campo visivo di ben 120 gradi.

Insomma, il tris di 12 megapixel conferma che il valore non è fondamentale per la qualità. Complice il buon software prodotto da Apple ed il sensore LiDAR che aiuta il funzionamento della modalità notturna nei ritratti.

OnePlus 9 Pro

Nonostante nel corso dei suoi precedenti top di gamma la società cinese non sia mai riuscita ad eccellere in questo campo, con il nuovo flagship pare sia riuscita finalmente a colpire.

Si piazza appena sotto al podio, ma con ottimi risultati e voglia di migliorare.

Comparto principale composto da un sensore da 48 megapixel con apertura focale f/1.8, teleobiettivo da 8 megapixel con f/2.4 e zoom ottico 3,3x, sensore ultra wide da 50 megapixel f/2.2 e sensore monocromatico da 2 megapixel.

Sensore ultra wide utile a ridurre la distorsione, il monocromatico ottimo per le foto in bianco e nero. Sicuramente l’azienda ha investito molto, anche in ricerca e sviluppo, per la realizzazione di questo poker di fotocamere.

Xiaomi Mi 11

5 milgiori smartphone per fotocamera - Xiaomi Mi 11
5 milgiori smartphone per fotocamera – Xiaomi Mi 11

Si tratta sicuramente di uno degli smartphone Android più pubblicizzati per il comparto multimediale e, complice anche il design elegante della fotocamera, non poteva essere omesso dalla classifica.

Accompagnato da ottima intelligenza artificiale, troviamo qui un sensore cinematografico da 108 megapixel, affiancato da un obiettivo ultra wide da 13 megapixel con campo di 123 gradi e sensore tele/macro da 5 megapixel.

Il software della fotocamera è sicuramente uno dei valori aggiunti di questo comparto, funzioni AI, modalità Clona ed Effetti da Film che permetteranno condivisioni di alto livello sui più noti social network.