Come scaricare il Green Pass
Come scaricare il Green Pass

Divenuto ormai obbligatorio dallo scorso 6 agosto, molti si chiedono come scaricare il Green Pass per poter viaggiare o entrare regolarmente all’interno di ristoranti, musei e luoghi di svago in generale.

Questa pandemia causata dal Covid-19 ci ha costretti a rimanere in casa per molto tempo durante il periodo di lockdown, ma finalmente stiamo iniziando di nuovo ad assaporare la libertà di uscire mantenendo però le giuste distanze e gli accorgimenti adeguati.

Specialmente nel periodo estivo, in occasione delle meritate ferie a seguito di un intenso anno di lavoro, abbiamo la necessità di viaggiare o anche semplicemente goderci qualche cena al ristorante.

Da qualche giorno però è nato l’obbligo di presentare questo certificato sotto forma di codice QR per poter accedere all’interno dei diversi luoghi pubblici, ciò per garantire la sicurezza di tutti i cittadini e limitare maggiormente l’epidemia e le ospedalizzazioni.

Come scaricare il Green Pass?

Si tratta della certificazione che si ottiene completando il ciclo vaccinale, ottenendo una certificazione di guarigione dal virus oppure dopo aver effettuato un tampone rapido con esito negativo.

Sembra però che non sia molto semplice per alcuni utenti ottenere questa certificazione, ma con l’ausilio di questa guida vi spiegheremo come scaricare il green pass in modo semplice attraverso le diverse casistiche che vengono riscontrate.

Innanzitutto è importante sapere che per ottenere il certificato è necessario essere in possesso di alcune informazioni: un codice identificativo tra cui AUTHCODE, CUN, NRFE, NUCG ed il codice della propria tessera sanitaria.

I codici identificativi elencati rispecchiano quanto segue:

  • AUTHCODE: Codice ricevuto per email o SMS dalla piattaforma PN-DGC;
  • CUN: Codice univoco nazionale del tampone molecolare;
  • NRFE: Numero referto elettronico del tampone antigenetico;
  • NUCG: Numero univoco della certificazione di guarigione;

CUN, NRFE E NUCG vengono rilasciati immediatamente in occasione del tampone o della guarigione, il solo AUTHCODE invece viene inviato a seguito della prima e seconda vaccinazione ma a volte potrebbe non arrivare. Riguardo a quest’ultimo caso, con questa guida vi aiuteremo a recuperarlo con estrema facilità.

Tuttavia, se non avete una tessera non disperate, infatti questa guida vi aiuterà ad ottenerlo anche senza tessera sanitaria o se non siete iscritti al SSN (Sistema Sanitario Nazionale) ma siete stati comunque vaccinati in Italia.

Richiedere Green Pass con Codice Identificativo

Come scaricare il Green Pass tramite IO
Come scaricare il Green Pass tramite IO

Per scaricare il Green Pass basta recarsi sul sito ufficiale dcg.gov.it oppure utilizzando una tra le applicazioni Immuni e IO.

Attraverso il sito ufficiale basterà compilare il form inserendo le informazioni seguenti:

  • Tipologia di utente: se disponibile tessera sanitaria o se non registrato al SSN Italiano;
  • Ultime 8 cifre della tessera sanitaria;
  • Data di scadenza della tessera sanitaria;
  • Tipo di Codice identificativo;
  • Codice identificativo;
  • Lingua della certificazione;

Completato l’inserimento dei dati verrà immediatamente fornita la certificazione che sarà possibile stampare o salvare in formato digitale.

Attraverso l’applicazione Immuni cui è possibile effettuare il download attraverso il sito dedicato è possibile richiedere la certificazione in formato digitale, con l’ausilio degli stessi dati precedentemente indicati.

Vi basterà installare l’applicazione ed alla sua apertura, dopo aver risposto a poche semplici domande, potrete selezionare la voce EU Digital Covid Certificate.

Selezionando il pulsante Recupera EU Digital Covid Certificate vi verranno richiesti i dati e subito dopo troverete il codice QR del certificato.

Allo stesso modo con l’applicazione IO scaricabile attraverso il sito ufficiale io.italia.it da alcune settimane è possibile accedere alla certificazione. In questo caso basterà semplicemente aprire la piattaforma e vi ritroverete, tra i messaggi ricevuti, la voce Certificazione verde COVID-19 con la possibilità di selezionare il pulsante Visualizza. Qui non sarà necessario inserire alcun dato e verrà subito fornito il certificato che potrete anche salvare all’interno della galleria di immagini del vostro smartphone.

Richiedere il codice identificativo: AUTHCODE

Come scaricare il Green Pass - recuperare codice AUTHCODE
Come scaricare il Green Pass – recuperare codice AUTHCODE

Come già anticipato, ci sono volte in cui il codice identificativo AUTHCODE non venga ricevuto o risulti addirittura non valido. Ciò succede a causa di un errato inserimento dei dati in fase di vaccinazione, numero di telefono inserito in modo errato o dati anagrafici sbagliati.

Fortunatamente è stato messo a disposizione dal governo un sito dedicato che ci permette di recuperare questo codice inserendo i dati necessari.

Basterà quindi compilare il form dedicato:

  • Codice Fiscale;
  • Ultime 8 cifre della tessera sanitaria;
  • Tipologia evento: Vaccinazione, Certificato guarigione o Tampone;
  • Data evento;

Alla compilazione di tutti i campi sarà possibile selezionare il pulsante Recupera AUTHCODE e sarà finalmente disponibile il codice da utilizzare. In questo modo potrete tornare a seguire le indicazioni che vi abbiamo fornito e risolvere i vostri problemi su come scaricare il Green Pass.

SHARE
Previous articleTikTok come Snapchat: pronto ad introdurre le Storie
Classe '93. Sistemista informatico e grande appassionato di tutto ciò che abbraccia la tecnologia ed il mondo smart.