OnePlus Buds Pro
OnePlus Buds Pro

A differenza delle Galaxy Buds 2 di Samsung di cui si conoscono diversi dettagli già da marzo, delle OnePlus Buds Pro ne abbiamo scoperto l’esistenza soltanto da qualche giorno grazie alla stessa società che le ha nominate casualmente.

Pronte ad essere presentate insieme al nuovo OnePlus Nord 2 5G in occasione dell’evento fissato per il prossimo 22 luglio, le nuove cuffie della casa cinese si stanno rivelando le vere e proprie rivali delle AirPods Pro di Apple paragonando design e tecnologia di cancellazione del rumore adattiva.

Tecnologia che non troviamo nella generazione precedente, ma che questa volta troviamo con una tecnologia definita “cancellazione unica del rumore”. Si tratta di un algoritmo che grazie a tre microfoni interni permette di migliorare il suono e renderlo più chiaro.

Ovviamente resta da vedere se l’azienda riuscirà davvero a garantire quanto promesso.

OnePlus Buds Pro: record di autonomia?

Rispetto ai modello precedente nella sua variante normale, i nuovi auricolari potrebbero garantire un’autonomia non inferiore a 38 ore (con cancellazione del rumore disattivata).

Ciò sarà ovviamente possibile con determinate condizioni di utilizzo ed includendo l’autonomia fornita dalla custodia di ricarica fornita in dotazione.

Proprio quest’ultima, rispetto alla precedente, sarà dotata anche di supporto alla tecnologia wireless identificando la variante Pro.

Entrando nel dettaglio, la custodia potrebbe includere anche la tecnologia Warp Charge simile a quella quella già conosciuta, che questa volta permetterà alla custodia di ricaricarsi in soli 10 minuti.

Ricordando il design delle concorrenti prodotte dal colosso di Cupertino, queste nuove OnePlus Buds Pro verranno realizzate con una finitura nera opaca in metallo lucido per offrire una qualità al top nel settore.

Purtroppo ancora non conosciamo ulteriori dettagli, ma il loro prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 150€ per fare concorrenza alle rivali Galaxy Buds 2 di Samsung.