Trading online

Il trading online è un’attività che permette di operare sui mercati finanziari, guadagnando dalle fluttuazioni di mercato dei vari assets che inseriscono a portafoglio. A livello concettuale può sembrare un’attività semplice: partendo da un determinato valore del prezzo di un asset, si tratta infatti di guadagnare se il prezzo dell’asset raggiunge un valore maggiore di quello iniziale (nel caso in cui si operi al rialzo) o inferiore di quello iniziale (se invece si effettuano operazioni al ribasso).

La realtà è che questo tipo di attività è piuttosto complessa e, salvo puri casi di fortuna, ci si rende subito conto che per essere profittevoli nel lungo periodo è necessaria un’adeguata formazione. Dando per scontato quindi un primo periodo nel quale si apprendono le basi e le strategie con le quali operare con successo, arriva per tutti il momento di scegliere il broker online con il quale operare.

Uno degli aspetti che ha avvicinato molto il trading online ad un pubblico di massa è proprio lo sviluppo di piattaforme sempre più user-friendly che semplificano molto l’operatività anche delle persone meno esperte.

I broker online più famosi e professionali hanno sempre avuto interfacce molto complesse, che potevano senza dubbio spaventare un pubblico neofita. La tecnologia sempre più intuitiva e funzionale è invece uno dei fattori che ha fatto letteralmente esplodere il fenomeno del trading online e continua ad essere il cavallo vincente per molte piattaforme, scelte proprio per la loro fruibilità.

Quali sono quindi le variabili con le quali scegliere un broker online?

Certificazioni

Le certificazioni sono un fattore fondamentale, il primo che va esaminato e controllato quando ci si trova a scegliere un broker online. Se una piattaforma non ha le dovute certificazioni, i propri fondi non si possono considerare al sicuro: è chiaro quindi che si tratta di un aspetto troppo importante per essere trascurato.

Una volta effettuate queste verifiche si può procedere in tutta serenità con l’apertura di un conto, procedendo anche ad un primo deposito di denaro con il quale iniziare ad operare realmente sui mercati.

Sicurezza della piattaforma

Il fenomeno del trading online ha portato con sé purtroppo anche alcuni pericoli, di cui gli utenti devono essere ben consapevoli e informati. Un altro elemento fondamentale per un broker online è infatti la sicurezza nei confronti degli attacchi informatici mossi con l’obiettivo di entrare in possesso di dati personali dei traders o nel peggiore dei casi, dei fondi stessi.

Le piattaforme più affidabili al giorno d’oggi offrono ai propri utenti non solo un semplice login protetto da password, ma anche un sistema di autenticazione a due fattori, che permette di aumentare notevolmente il livello di sicurezza e rende difficile la vita degli hacker e dei malintenzionati che si aggirano in rete.

È sempre consigliabile, quando possibile, non utilizzare la verifica tramite il numero di telefono, ma procedere piuttosto con un servizio di terze parti che generi codici temporanei, come ad esempio Google Authenticator.

App per l’operatività da mobile

Anche se è fortemente sconsigliato operare sui mercati dal proprio smartphone è comunque sempre utile poter inserire degli ordini o monitorare il proprio portafoglio in mobilità. Potrebbe essere ad esempio necessario intervenire tempestivamente nel caso in cui una notizia improvvisa e inaspettata si rifletta negativamente su uno dei titoli in proprio possesso.

Per questo motivo è molto utile verificare che il broker online con il quale abbiamo intenzione di aprire un conto metta a disposizione un’applicazione con la quale si possano non solo monitorare i movimenti dei vari titoli, ma anche aprire, chiudere o modificare posizioni quando non si è di fronte al computer.

Queste caratteristiche sono tra le più importanti da prendere in considerazione quando si decide di procedere all’apertura di un conto con un broker online: il trading online è sicuramente un’attività affascinante, ma l’aspetto della sicurezza non è trascurabile, soprattutto se si iniziano ad investire in questo business somme non indifferenti.