social

Il mondo di Internet ed una digitalizzazione sempre più evoluta e alla portata di chiunque, permettono al giorno d’oggi di aprire una piccola attività sul web con estrema facilità. Con un piccolo investimento è infatti possibile diventare degli imprenditori online ed avviare una vera e propria attività imprenditoriale in rete.

Tutto questo era impossibile diversi anni fa quando l’avvio di un’azienda o di una piccola impresa richiedeva ingenti somme di denaro e somme iniziali non indifferenti, da destinare ad esempio alla creazione ed al mantenimento di una struttura fatta di uffici e attrezzature.

Oggi è tutto decisamente più semplice e internet offre a tutti l’opportunità di emergere nel mercato, facendosi spazio sia tra i competitor che nella mente dei consumatori. Dall’altra parte però trasformare la rete e le sue potenzialità in veri assets per un business di successo è tutt’altro che semplice: ogni giorno nascono nuove tecnologie e opportunità che è d’obbligo conoscere e padroneggiare al meglio.

Stare al passo coi tempi è fondamentale così come cercare di capire in anticipo quelli che saranno i trends del futuro.

Perché è importante comunicare sui social?

Una delle strategie di marketing preferite con sempre maggior frequenza da aziende e imprenditori, è un oculato e professionale utilizzo della comunicazione sui social media. Queste piattaforme sono ormai entrate nella quotidianità di tutti ed attirano l’attenzione di milioni di utenti ogni singolo giorno.

Perché sono entrate nel mirino dei marketers? Semplicemente perché i social networks rappresentano oggi lo spazio virtuale dove le persone trascorrono la maggior parte del tempo, e le aziende sono ormai consapevoli di come queste piattaforme nascondano un’eccellente opportunità per intercettare sempre nuovi clienti.

Comunicare sui social però, non è affatto semplice. Se è vero infatti che per aprire un account bastano pochi minuti, è altrettanto vero che riuscire a crescere e di conseguenza conquistare la propria fetta di mercato, richiede tempo, competenze e strategie non alla portata di tutti.

Questo è il motivo per cui sono nate agenzie specializzate in questo settore, che con tattiche mirate ed un know how consolidato permettono a brand, professionisti e imprese di ottenere un aumento di like e followers Instagram, così come una crescita sostanziale sulle altre piattaforme social scelte come canali preferenziali.

Come lo fanno? Ad esempio, tramite l’incontro fruttuoso tra manager aziendali ed influencers e con l’avvio di collaborazioni che permettano una crescita rapida ed efficiente, anche in tempi molto ristretti.

L’esperienza di Joel e Roger Pagini, due fratelli che si occupano dello sviluppo performante di brand online tramite l’utilizzo dei social, ha contribuito ad evidenziare il fatto che utilizzare queste piattaforme come leva per aumentare clientela e conversioni è una strategia decisamente efficace e redditizia.

Sono stati infatti dei pionieri in questo settore ed hanno colto con largo anticipo le opportunità che i social potevano offrire anche in un contesto aziendale ed imprenditoriale. Hanno trasformato così le competenze che avevano appreso in ambito social media nell’ambiente americano e le hanno applicate al mercato italiano, adattandole ad un contesto sotto diversi aspetti completamente differente da quello a stelle e strisce.

La collaborazione con gli influencer

Per molte aziende legate ancora ai media tradizionali, può sembrare strano sentir parlare di influencer. Quello che si sta verificando negli ultimi anni però un netto cambio di paradigma rispetto alle nuove tecnologie.

Chi gode di un bene prezioso come l’attenzione delle persone, al giorno d’oggi ha tra le mani un enorme tesoro: le aziende consapevoli di questa trasformazione stanno approfittando proprio dei nuovi canali di comunicazione e delle più avanzate strategie web per battere la concorrenza.

Sfruttare nella propria comunicazione la popolarità di alcuni personaggi di spicco del mondo social, permette di acquisire senza sforzo un’enorme visibilità nonché un flusso profittevole di nuovi clienti, a fronte di investimenti a volte piuttosto contenuti o comunque meno onerosi rispetto ad una pubblicità tradizionale.

Oltretutto, l’utilizzo degli influencer permette di avere a disposizione un pubblico in target e concentrare quindi la spesa pubblicitaria su persone potenzialmente interessate alla propria offerta. Tutto ciò, unito al trust che l’influencer può trasmettere al prodotto o servizio offerto, crea un mix vincente.

Gli scenari legati al marketing sono in continuo cambiamento e per molti imprenditori è spesso impossibile restare aggiornati ed al passo coi tempi. Proprio per questo affidare una comunicazione così particolare ad agenzie specializzate permette di massimizzare il risultato, concentrando il budget su una comunicazione subito efficace e dal ritorno quasi immediato.