robot cucina

In commercio c’è la possibilità di trovare un numero sempre maggiore di prodotti tecnologici legati all’arredamento, ma più in generale all’ambito casalingo. Nel corso degli ultimi anni, nello specifico, ci sono alcuni prodotti hi-tech che hanno avuto un successo clamoroso in un ambiente come la cucina.

Stiamo ovviamente facendo riferimento ai robot per la cucina, con gli utenti che hanno la possibilità di trovare un’ampia e variegata gamma di scelta sul mercato. Insomma, ci sono così tante tipologie che c’è solamente l’imbarazzo della scelta e, spesso, ci si trova in difficoltà proprio per via del fatto che non si ha la più pallida idea di quale modello possa soddisfare al meglio le proprie preferenze ed esigenze. Sul web, tra l’altro, ci sono numerose piattaforme, come ad esempio, Regogoo.com, che offre tante indicazioni che possono tornare utili in fase di scelta.

Perché è utile un robot in cucina

Prima di provvedere all’acquisto di un simile utensile elettronico, è fondamentale avere le idee ben chiare sull’uso che se ne vorrà fare. Per fare in modo di portare a termine un po’ tutte le necessità della vita di tutti i giorni in cucina, infatti, come ad esempio le operazioni di taglio e simili, ci sarà bisogno di disporre di un robot che riesca ad abbinare un ottimo livello di versatilità ad un prezzo certamente non eccessivo.

Diversamente, nel caso in cui ci sia l’esigenza di realizzare differenti tipologie di impasto, come ad esempio quello della pizza piuttosto che quello della pasta frolla e così via, serve poter contare su un robot da cucina che sia in grado di svolgere diverse funzioni in contemporanea. In questo caso, è necessario prestare la massima attenzione alle funzionalità proposte, così come al grado di potenza garantito e agli accessori che verranno messi a disposizione.

La cucina del futuro al Ces di Las Vegas

L’edizione 2021 della ben nota e prestigiosa fiera si è concentrata, in una delle varie puntate che sono andate in onda in streaming, sulle novità più importanti proposte. Quest’anno, come si può facilmente intuire, la pandemia ha bloccato la solita folla oceanica di turisti pronti a conoscere ogni tipo di innovazione in ambito tech, ma ovviamente, il lavoro delle aziende non si è mai fermato.

E tra le novità presentate ce n’è una che sicuramente strizza l’occhio a chi passa tanto tempo in cucina. Si tratta di un nuovissimo robot super tecnologico, che è in grado di rigovernare la cucina, senza dimenticare pure il frigo multimediale.

Si tratta, in generale, di soluzioni che fanno della flessibilità il loro principale punto di forza, come ad esempio l’ampia gamma di novità che sono state proposte, in relazione ovviamente all’ambiente della cucina, da parte di Samsung.

L’obiettivo è quello di porre sempre di più la tecnologia al centro della quotidianità. Il fatto che sempre più persone, per ovvi motivi legati alla pandemia, hanno trascorso diverso tempo in casa, ha portato Samsung a realizzare una nuova serie di prodotti sempre più performanti e hi-tech.

In questo elenco di innovazioni che sono state svelate nel corso dell’edizione 2021 del CES, troviamo il Samsung Bespoke 4 Porte Flex, ovvero un frigorifero innovativo, che può contare sulla presenza di pannelli modulari e comprende pure un dispenser del tutto particolare di acqua filtrata, con tanto di caraffa integrata.

Interessante anche un nuovissimo servizio, denominato SmartThings Cooking, che è stato realizzato e sviluppato appositamente per fare in modo che l’esperienza in cucina diventi il più fluida possibile. Si tratta di un Meal Planer che opera in via del tutto automatica e che si basa sull’intelligenza artificiale collegata alla piattaforma whisk, che è in grado, tra le altre cose, di consigliare i piatti per tutta la settimana.