Home Internet Connessione Internet gratuita su tutto il territorio? Italia, ecco il progetto del...

Connessione Internet gratuita su tutto il territorio? Italia, ecco il progetto del Ministero

0
rete nazionale gratuita
rete nazionale gratuita

I formati con cui viene messo in atto sono vari e già presenti in molti luoghi da anni, il concetto di fondo è però sempre lo stesso: fornire ai cittadini di una determinata area geografica la possibilità di navigare su Internet in maniera gratuita, attraverso una copertura totale di quel preciso territorio.

Molte aree specifiche, o addirittura comuni, negli ultimi tempi si sono attrezzati in questo senso mettendo a disposizione di chiunque camminasse nelle loro strade – cittadini o turisti – una rete Wi-fi totalmente gratuita, come servizio alla comunità. E se invece questa rete si estendesse per tutta Italia? E se non fosse un Wi-fi? Andiamo a vedere.

Connessione Internet gratuita: il progetto italiano

Sembra infatti che il Ministero dello Sviluppo Economico, attraverso collaborazioni, stia provando a sviluppare un’idea che se concretizzata porterebbe davvero enormi vantaggi. Non si potrebbe forse parlare addirittura di rivoluzione, ma certamente di un gigantesco passo in avanti da parte dell’Italia nell’ottica di essere una cosiddetta “smart nation”.

Il progetto è proprio il seguente, come accennato: l’istituzione di una nuova connessione Internet gratuita presente in maniera capillare su tutto il territorio italiano. Una scelta presa considerando le attuali abitudini di vita della popolazione, non solo italiana ma mondiale, che ormai ha fatto della presenza sul web un elemento essenziale della propria esistenza. Oggigiorno è fondamentale avere l’accesso al mondo virtuale, non solo per motivazioni private ma anche per l’ambito lavorativo.

Ecco che il progetto prevede l’installazione di hotspot in 7500 comuni sul territorio della Penisola, di modo da dislocarli in modo capillare e rendere la nuova linea di connessione raggiungibile da chiunque e in qualsiasi zona d’Italia. Va segnalato che molti di questi hotspot sono già in funzione e, come detto, i cittadini di quelle aree stanno già beneficiando di questo servizio.

Come poter disporre della novità

Il prossimo passo sarà quindi unire in qualche modo questi luoghi, rendendo la cartina un quadro omogeneo a livello di ricezione. In questo modo, per chiunque transiti sul territorio italiano (o ovviamente ci viva) non saranno più necessari i vari abbonamenti con le compagnie telefoniche: la connessione sarà gratuita e immediata per tutti.

Come disporre di questa novità? Sarà molto semplice: i requisiti saranno due soltanto. Per prima cosa sarà necessario scaricare l’applicazione appositamente creata sul proprio smartphone, disponibile sia per iOS che per Android. In secondo luogo, bisognerà accertarsi di avere una postazione hotspot abbastanza vicina al punto da cui vorremo collegarci, di modo da aggrapparci ad essa e cominciare così la navigazione.