Come rendere più efficiente e sicuro il tuo PC

Dal 2014 la quantità di malware è aumentata esponenzialmente, motivo per cui le soluzioni antivirus sono state costrette ad adattarsi a questo cambiamento con formule sempre più efficaci.

Un cambiamento che è risultato indispensabile, considerando che già nel 2012 i leader di settore si erano accorti di un calo di queste soluzioni.

Dati allarmanti quelli relativi all’aumento dei malware: precisamente nel 2016 se ne contavano oltre 600 milioni di campioni, confermando il cybercrime come una minaccia decisamente preoccupante per chi opera nel settore tecnologico. Gli stessi dati fanno pensare a quanto il tuo pc sia in pericolo e ad adottare soluzioni efficaci per proteggerlo, rendendolo più sicuro.

La risposta a questo aumento di malware e alla necessità di maggiore sicurezza del pc è quella degli antivirus di nuova generazione, che riescono a recuperare le falle delle soluzioni tradizionali. Esse infatti, non sono più efficaci perché ideate quando il settore tecnologico era sicuramente meno aggressivo. Esistono diverse soluzioni, come antivirus gratis e antivirus a pagamento; le differenze dipendono da ciò che il singolo cliente cerca. Fin qui niente di nuovo. La cosa che colpisce degli antivirus di nuova generazione è che sfruttano algoritmi basati sul Machine Learning per analizzare i file compressi. Una soluzione efficace che richiede in ogni caso aggiornamenti costanti.

Come crescono i malware

L’anno in cui l’aumento dei malware è diventato una grande minaccia per il settore tecnologico è il 2014. Il dato poco rassicurante è che a causare questa grave minaccia sono chiaramente gli hacker esperti, che sono diventati sempre più pericolosi, soprattutto perché utilizzano codici avanzati che arrivano direttamente dalle agenzie di intelligence.

Tutto questo porta le tradizionali soluzioni antivirus a essere sempre meno efficaci perché costrette a prevenire attacchi sempre più complessi e difficili da contrastare. Per questo sono stati ideati gli antivirus di nuova generazione, che si attivano per correggere automaticamente le parti danneggiate se l’algoritmo rileva delle anomalie.

La cosa certa è che è necessario capire come proteggere il computer dagli hacker, dalla loro sempre più sofisticata attività che rende indispensabile pensare le soluzioni antivirus  in modo diverso e più preciso.

Mettere in sicurezza il pc

Gli antivirus sono importanti, ma non sono l’unica soluzione per proteggere il tuo pc. Per prima cosa è necessario pensare alle precauzioni. Precisamente, la navigazione dovrebbe essere limitata a siti conosciuti e presumibilmente sani. Insomma, si richiede in primis una navigazione intelligente.

Altra regola utile è quella di attivare il back up dei dati regolarmente e di pulire il pc da file inutili, questo anche per velocizzare il computer. Un pc lento è un pc sicuramente poco utile: questo vale sia se lo utilizzi per motivi professionali che per motivi personali, nella vita di ogni giorno.

Senza contare che spesso la lentezza del pc dipende da virus o malware che ne occupano la memoria e le risorse.

Capire le motivazioni di questo problema è un dettaglio da non sottovalutare, ma anzi da tenere ben presente in modo da poter applicare la giusta soluzione, che sia non soltanto efficace ma anche duratura nel tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.