Nuova piattaforma Apple TV+: quando parte, prezzi e disponibilità del servizio
Nuova piattaforma Apple TV+: quando parte, prezzi e disponibilità del servizio

La piattaforma Apple TV+, annunciata nei giorni scorsi dalla società di Cupertino, partirà a regime nel prossimo autunno quando sarà alzato il velo pure sul costo del servizio che, in abbonamento, permetterà agli utenti, su varie piattaforme, di accedere a serie Tv ed a programmi originali, ma anche ai film ed ai documentari.

Piattaforma Apple TV+ on demand e senza pubblicità

Gli abbonati ad Apple TV+ in modalità on demand, senza pubblicità e direttamente dall’applicazione Apple TV, potranno accedere a contenuti esclusivi grazie a partnership che sono state siglate con star internazionali del calibro di J.J. Abrams, Oprah Winfrey, Octavia Spencer, Steven Spielberg, Jon M. Chu, Reese Witherspoon, M. Night Shyamalan, Jason Momoa e Jennifer Aniston. In altre parole, con i migliori talenti nel mondo del cinema e della televisione.

Il servizio Apple TV+, sulle varie piattaforme, sarà disponibile per gli abbonati a tappe. In particolare, già dal prossimo mese di maggio del 2019 la nuova app Apple TV sarà disponibile, oltre che su Apple TV, come aggiornamento gratuito, anche su iPhone e su iPad. In autunno sarà invece disponibile su Mac. Apple TV+, grazie all’opzione ‘In Famiglia’, sarà inoltre tale che l’abbonamento sottoscritto sarà condivisibile.

La nuova Apple TV+ arriverà pure su Amazon Fire, LG, Roku e Sony

Già in questa primavera, inoltre, la nuova app sarà disponibile sulle smart TV Samsung, e poi a seguire pure su tante altre piattaforme, e tra queste Amazon Fire TV, LG, Roku, Sony e VIZIO.

‘Apple TV+ ospiterà contenuti originali di altissima qualità, tra i migliori mai visti al cinema e in TV’, ha dichiarato, tra l’altro, Eddy Cue che è il Senior Vice President of Internet Software and Services di Apple.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 + 6 =