Fastweb e Samsung insieme per sperimentazione connessioni ultrabroadband
Fastweb e Samsung insieme per sperimentazione connessioni ultrabroadband

La Fastweb e la Samsung Electronics insieme per la sperimentazione delle connessioni ultra-broadband. Le due società, infatti, hanno stretto un accordo per avviare, su frequenze commerciali in Italia, la prima sperimentazione 5G Fixed Wireless Access.

Il 5G Fixed Wireless Access come alternativa all’FTTH

A darne notizia con una nota è stata proprio la Fastweb nel precisare in merito che l’obiettivo della sperimentazione sarà quello di dimostrare come, per la realizzazione di connessioni ultra-broadband, in grado di garantire ai clienti esperienze di navigazione a velocità dell’ordine di ‘gigabit’, il 5G Fixed Wireless Access (FWA) rappresenti una alternativa all’FTTH.

Sui test Fastweb ha reso noto che dai primi risultati ottenuti è emersa una velocità di download di 1 Gbps in accordo con il trial che è iniziato nel corrente mese di febbraio del 2019 a Milano. Le fasi successive del trial, avente una durata pari a cinque mesi, mirano ad effettuare nuovi test sulla rete.

Test su spettro 26GHz con soluzione 5G FWA end-to-end che viene fornita da Samsung

Per i test Fastweb si sta avvalendo dello spettro a 26GHz che, di recente, la società ha acquisito con l’asta per il 5G. La velocità sopra indicata, a 1 Gbps, è stata ottenuta dopo aver connesso a Milano numerose abitazioni ed uffici. Per i test la Samsung sta contribuendo attraverso la fornitura a Fastweb di una soluzione 5G FWA end-to-end che, nello specifico, include rete core ed antenne 5G.

‘Con questa sperimentazione con Samsung confidiamo di dimostrare la fattibilità tecnica e commerciale del 5G FWA su bande millimetriche’, ha dichiarato, tra l’altro, il CEO di Fastweb Alberto Calcagno.

SHARE
Previous articleQuali consumabili scegliere tra originali, compatibili e rigenerati?
Esperto di tecnologia e news informatiche. Scrive su varie testate e blog informativi coltivando la sua passione per le nuove tecnologie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.