Utilizza password complesse e diversificate per ogni account che richiede credenziali di accesso, e non accettare inviti o richieste di contatto da parte di sconosciuti sui social media. Sono questi due di otto consigli di Microsoft Italia, sui rischi online, in concomitanza con il Safer Internet Day 2019 ed in accordo con una ricerca, quella relativa al Microsoft Digital Civility Index, da cui è emerso come l’Italia sia al 9° posto su 22 per quel che riguarda l’esposizione ai rischi online.

Le dritte per un buon uso di Internet

La società di Redmond, inoltre, consiglia di fare sempre attenzione alle azioni che si compiono online in quanto queste possono avere conseguenze anche offline, di proteggere i propri dati sensibili e le informazioni personali, e di fare attenzione sempre a dove si clicca.

In caso di dubbi, infatti, è importante chiedere consiglio alle persone fidate, mentre per quel che riguarda l’uso dei dispositivi di accesso al web, è bene che questi abbiano sempre l’antivirus attivo ed aggiornato, le impostazioni di privacy settate e che la navigazione avvenga con una connessione ad Internet sicura.

Rischi online quali sono, dalle fake news al bullismo e passando per i contatti indesiderati

I rischi online, in particolare, spaziano dalle fake news al bullismo, e passando per i contatti indesiderati. Questi, riporta Microsoft, sono i rischi online più frequenti specie per chi è più giovane, ragion per cui è fondamentale non solo la sicurezza online, ma anche l’educazione civica digitale. Attenzione massima, quindi, anche perché, come sopra accennato, in certi casi dal rischio virtuale a quello reale il passo è davvero breve.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.