Facebook 15 anni dopo, come è cambiato il social network
Facebook 15 anni dopo, come è cambiato il social network

Nella giornata di ieri, lunedì 4 febbraio del 2019, il social network Facebook ha compiuto 15 anni dal suo lancio. La piattaforma social, infatti, venne lanciata in data 4 febbraio del 2004 da Mark Zuckerberg, attuale CEO della società americana, insieme ai compagni di università Dustin Moskovitz, Eduardo Saverin e Chris Hughes in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet del TGCom24.

Social network Facebook, WhatsApp e Instagram verso l’unificazione?

Lanciato quasi per gioco, il social network al giorno d’oggi, con ben 2 miliardi di iscritti, è diventato una piattaforma quasi ingestibile tra fake news, scandali e problemi legati alla privacy. Ma la colpa non è riconducibile solo ed esclusivamente alla Facebook Inc., ma all’uso distorto che fa del social una minoranza dell’utenza che, tra i 2 miliardi complessivi di account, non si può umanamente, ed anche a livello digitale, controllare sempre in tempo reale.

Ma ciò nonostante Mark Zuckerberg, Amministratore delegato di Facebook Inc., punta e pensa in grande in quanto, stando alle indiscrezioni di stampa dei giorni scorsi, mira ad accorpare le tre app Messenger, WhatsApp e Instagram al fine di creare una piattaforma di comunicazione globale, un gigantesco social network senza rivali per numero di utenti complessivi.

Facebook nacque con soli 1.000 dollari di investimento iniziale

Fu di soli 1.000 dollari l’investimento iniziale per l’apertura di Facebook inizialmente aperto ed accessibile solo agli studenti di Harvard. Dopodiché il servizio venne prima esteso ad altre scuole, e poi fu diffuso su scala globale creando ad oggi un colosso il cui valore di Borsa, sulla piazza azionaria di Wall Street, è pari attualmente a 483 miliardi di dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 3 =