Oggi possedere un e-commerce rappresenta un’ottima soluzione per cercare di guadagnare online. Ma non si può pensare di guadagnare attraverso un negozio online, se non si applicano delle buone strategie di web marketing. Vendere in rete deve essere un’operazione strutturata sulla base di un buon progetto strategico per ottenere successo. È infatti importante cercare i giusti modi per fidelizzare i clienti e per diventare veri e propri imprenditori affermati sul web. Ma come possiamo fare per strutturare un progetto che sia in linea con gli obiettivi che vogliamo raggiungere in poco tempo?

L’attività SEO per gli e-commerce

Come ci rivela in esclusiva anche Stefano Quitadamo, consulente di e-commerce, non dobbiamo dimenticarci che comunque l’e-commerce è un vero e proprio sito web, che obbedisce alle stesse regole di posizionamento su Google, come tutti gli altri siti di ogni genere.

Ecco perché non possiamo prescindere da una buona attività SEO anche per il nostro e-commerce. Spesso alcuni commettono un errore molto comune, che consiste nell’utilizzare le stesse keyword o le stesse descrizioni per tutti i prodotti. Addirittura c’è anche chi incorre nello sbaglio di utilizzare gli stessi titoli per i prodotti che appartengono alla stessa categoria.

Non è affatto una strategia che si può portare avanti in questo modo, perché finiamo con l’ignorare le regole fondamentali della SEO, che vorrebbe unicità e creatività, proprio per favorire il buon piazzamento delle varie pagine web dell’e-commerce nei primi risultati resi dal motore di ricerca.

Il ruolo dei social network

Nel favorire le vendite sull’e-commerce non dobbiamo nemmeno ignorare quanto possa essere di fondamentale importanza rivolgersi all’uso dei social network. In primo luogo Facebook e Twitter possono davvero fare la differenza nel determinare un incremento della vendita dei nostri prodotti.

D’altronde sono proprio le reti sociali più utilizzati dagli utenti su internet. In particolare Facebook permette di relazionarsi con gli altri e di determinare la promozione di alcuni prodotti in particolare, quelli capaci di fare tendenza.

Sfruttare i social network implica lo studio di una strategia di social media marketing, per la quale ci si può servire anche di figure specializzate. Infatti sicuramente pubblicizzare la propria azienda sui social è una risorsa preziosa, ma richiede molto tempo e competenze specifiche.

Però può essere davvero tutto molto importante, perché ne va anche della reputazione del nostro e-commerce. Attualmente molti utilizzano anche Instagram, basandosi sull’uso delle foto. Anche le immagini possono essere fondamentali per una strategia di web marketing portata avanti con successo.

E poi non dimentichiamo che tutti i social possono costituire un mezzo straordinario, attraverso il quale fidelizzare il nostro cliente, indurlo a ritornare a fare acquisti presso il nostro e-commerce, trasmettendogli un’immagine di serietà e di professionalità.

Aprirsi al mondo dei social network quindi non è affatto un fattore secondario, visto che i social rappresentano degli strumenti di comunicazione online molto efficaci e che si possono ritenere validi in ogni situazione, arrivando a prospettare la strada verso il successo anche in termini di vendite.

Tra l’altro non dimentichiamoci che attraverso i social si possono annunciare anche degli sconti o delle promozioni particolari, che possono interessare i clienti e che possono diffondersi attraverso il passaparola sul web.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.