Biglietti concerti online, Antitrust avvia istruttoria su TicketOne
Biglietti concerti online, Antitrust avvia istruttoria su TicketOne

L’AGCM, Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato, nella giornata di ieri, mercoledì 26 settembre del 2018, ha pubblicato sul proprio sito Internet un comunicato con il quale è stato annunciato l’avvio di una procedura di istruttoria nei confronti di TicketOne per quel che riguarda il mercato della vendita dei biglietti che permettono ai consumatori di assistere ai concerti di musica pop e rock dal vivo.

TicketOne opera in una posizione dominante sul mercato della vendita dei biglietti per i concerti?

Con il procedimento, in particolare, l’Antitrust andrà a verificare e ad accertare se la società TicketOne S.p.A. e la sua controllante, che è la società tedesca CTS Eventim AG & Co. KGaA, hanno operato in una posizione dominante, nel mercato dei servizi di ticketing per eventi di musica live, anche attraverso vincoli e strategie di esclusiva particolarmente stringenti e, quindi, potenzialmente lesive della concorrenza di mercato.

Al riguardo, infatti, l’Autorità focalizzerà la propria attenzione sulle caratteristiche dei contratti tra i promoter e la società TicketOne in Italia che sembrano essere particolarmente stringenti specie per la vendita dei biglietti attraverso il canale online.

Istruttoria su TicketOne dovrà concludersi entro e non oltre la data del 31/12/2019

Questi vincoli di esclusiva, tra l’altro, secondo l’AGCM potrebbero portare la TicketOne a fissare, per i concerti live pop e rock, dei prezzi in prevendita più alti, rispetto alla concorrenza, a fronte di limitazioni nella scelta, da parte degli appassionati di musica dal vivo, tra i diversi fornitori dei servizi di ticketing. Il termine fissato per la conclusione dell’istruttoria a carico di TicketOne è il 31 dicembre del 2019.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.