Aggiornamento software gratuito HomePod per nuove funzioni Siri
Aggiornamento software gratuito HomePod per nuove funzioni Siri

In concomitanza con il lancio dei nuovi iPhone, nel giorno dell’evento Apple del 12 settembre scorso, la società di Cupertino ha alzato il velo pure su importanti novità legate a HomePod, l’altoparlante wireless che, rispetto agli altoparlanti tradizionali, è in grado di offrire un suono più ampio e più profondo.

HomePod Apple, arriva il nuovo supporto per le lingue

Effettuando per l’HomePod un aggiornamento software gratuito, ora l’altoparlante offre il supporto per lo spagnolo in Messico, Spagna e Stati Uniti, così come amplia con il francese canadese il supporto in Canada.

Inoltre, sempre grazie all’aggiornamento software migliora l’interattività con Siri in quanto ora è possibile impostare timer multipli, fare e ricevere telefonate, cercare i brani in base al testo, accedere ai comandi rapidi ed anche alla funzione ‘Trova il mio iPhone’.

Compatibilità HomePod con i device della società di Cupertino e disponibilità

Per quel che riguarda la compatibilità, la Apple, attraverso il proprio sito Internet in italiano, ricorda come HomePod sia compatibile con i seguenti dispositivi della società di Cupertino: iPhone 5s e versioni successive, iPad Air e versioni successive, iPad Pro, iPod touch, dalla sesta generazione, e con iPad mini 2 e versioni successive.

Attualmente, al prezzo di 349 dollari, e con possibilità di scelta tra bianco e grigio siderale, HomePod è acquistabile nei seguenti Paesi del mondo: Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Canada ed Australia. Mentre in Spagna ed in Messico l’altoparlante wireless della Apple sarà disponibile per l’acquisto a partire dal 26 ottobre del 2018. Per impostazione predefinita, fa altresì presente la Apple, HomePod installa in automatico i nuovi aggiornamenti software.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − 7 =