Facebook sospende società di Boston, possibile uso scorretto informazioni personali
Facebook sospende società di Boston, possibile uso scorretto informazioni personali

Dopo lo scandalo Cambridge Analytica, che ha portato le azioni Facebook a pesanti perdite in Borsa a Wall Street, poi rapidamente recuperate, la società dell’omonimo social network si trova ora ad affrontare un caso simile.

La società del Massachusetts Crimson Hexagon è stata sospesa da Facebook – WSJ

In accordo con quanto riporta infatti l’Agenzia di Stampa Ansa.it, citando le indiscrezioni che sono state pubblicate dal Wall Street Journal, la società a stelle e strisce Facebook Inc. avrebbe sospeso un’altra società che si occupa di raccolta dati, la Crimson Hexagon con base a Boston.

La Crimson Hexagon, che ha quindi il quartier generale nello Stato USA del Massachusetts, che è stata fondata nel 2007 da Gary King, e che dà lavoro a circa 200 persone, sarebbe stata sospesa da Facebook in scia al sospetto che, sull’uso delle informazioni personali, abbia violato le regole previste.

Facebook indaga sulla società di Boston

In pratica secondo quanto sospetta Facebook, che ora sta procedendo con approfondimenti, la Crimson Hexagon avrebbe sfruttato le informazioni personali degli utenti iscritti sul social per fini diversi da quelli consentiti. Oltre che con il governo federale americano, tra l’altro, la società di Boston avrebbe stipulato pure contratti con un’organizzazione russa non profit legata al Cremlino.

E’ ancora presto per poter trarre delle conclusioni sull’operato della Crimson Hexagon, ma è bene ricordare che lo scandalo relativo Cambridge Analytica, talmente grave da portare poi la società rapidamente alla bancarotta, scoppiò proprio dopo che fu rilevato l’uso improprio di dati, relativi a milioni di utenti del social network Facebook, per scopi e per fini politici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.