eCommerce, Amazon pronta a consegnare a domicilio pure i medicinali
eCommerce, Amazon pronta a consegnare a domicilio pure i medicinali

Se hai bisogno di qualcosa, e lo vuoi consegnato a domicilio, basta chiedere ad Amazon, la società a stelle e strisce di Jeff Bezos. Non è infatti una novità che nello store online del colosso americano, che è quotato in Borsa a Wall Street, è possibile trovare ed acquistare di tutto, ma il piano di espansione per Amazon, in forza ad una capacità finanziaria che è sconfinata, sembra essere illimitato.

Amazon fa crollare a Wall Street i titoli della distribuzione farmaceutica

La conferma è arrivata nella giornata di ieri dopo che si è appreso che Amazon ha acquisito la Pillpack che è una farmacia online. Nello specifico, Pillpack è una società a stelle e strisce specializzata nella vendita a domicilio di medicinali. Il business, di conseguenza, è appetibile per Amazon che ieri, proprio a Wall Street, ha avuto la responsabilità indiretta, proprio a seguito di tale acquisizione, di far crollare tutti i titoli della distribuzione farmaceutica.

Tra i titoli più penalizzati ieri a Wall Street spiccano Walgreens, CVS, ma anche la Rite Aid sebbene come al solito gli acquisti e le vendite in Borsa siano nel brevissimo termine trainati da fattori speculativi. E questo perché, come in Italia, anche negli USA quello della distribuzione farmaceutica su sedi fisiche è un business consolidato.

eCommerce e vendite su sede fisica sempre più integrate

D’altronde il business delle vendite online, con quello su sede fisica, è sempre più integrato e lo sa pure Amazon che, tra le sue acquisizioni più recenti, ha acquistato la Whole Foods Market, catena di supermercati specializzata nell’offerta di prodotti bio. L’operazione di acquisizione, poco più di un’anno fa, è costata da Amazon la bellezza di 14 miliardi di dollari americani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − 9 =