Home Internet Social e web favoriscono il dialogo interattivo con i clienti bancari

Social e web favoriscono il dialogo interattivo con i clienti bancari

0
Social e web favoriscono il dialogo interattivo con i clienti bancari
Social e web favoriscono il dialogo interattivo con i clienti bancari

Nell’ottica di comprendere quelle che sono le esigenze della clientela, ma pure per sviluppare un dialogo anche in tempo reale, per le banche in Italia il social ed il web rappresentano dei canali sempre più importanti tra foto, video ed infografiche. Questo è quanto, tra l’altro, è emerso da un’indagine che è stata realizzata dall’Osservatorio ‘Social e web‘ dell’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana.

Social media banche, ecco i temi di conversazione più frequenti

Tra web e social, in particolare, i temi di conversazione più frequenti, attraverso i nuovi media, spaziano dalle informazioni sui prodotti e sui servizi alla tecnologia, e passando per l’assistenza ai clienti, per la cultura, gli spettacoli, le iniziative locali, ma anche arte e promozione di eventi.

Dall’indagine dell’ABI, avvalendosi della collaborazione della maggioranza del sistema bancario, e nello specifico del 57% delle banche rappresentative per totale degli attivi, è di conseguenza emerso che, specie e proprio sui social network, nell’ottica della comunicazione e dell’interazione con la clientela a fare la differenza sono le infografiche, i video e le foto.

Banche italiane, ecco i social network più utilizzati

I social network più utilizzati in Italia dalle banche per la comunicazione e per l’interazione con la clientela spaziano da Facebook a Twitter e passando per LinkedIn, Instagram e per YouTube anche attraverso un dialogo in tempo reale e, quindi, interattivo.

Considerando i contenuti postati sui social dalle banche, oltre 9 su 10 promuovono concorsi, 8 su 10 usano infografiche ed immagini, ed il 75% realizza o condivide contenuti video nell’ambito di quelli che sono, nel dialogo con la clientela, i nuovi paradigmi di interazione.