Pacchi Amazon, la società di Jeff Bezos diventa operatore postale
Pacchi Amazon, la società di Jeff Bezos diventa operatore postale

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump non ci mette di certo molto a farsi dei ‘nemici’. Prima ha scambiato tweet tutt’altro che amichevoli con il leader della Nord Corea Kim Jong-un, poi ha fatto arrabbiare recentemente la Cina imponendo sanzioni e tariffe che, si stima, peseranno sulla Repubblica Popolare per ben 60 miliardi di dollari.

Donald Trump farà pagare più tasse ad Amazon?

L’offensiva di Donald Trump ora potrebbe spostarsi su Internet lanciando una crociata contro la società di Jeff Bezos Amazon.com. Corriere.it, citando un report di Axios, riporta infatti che il Presidente USA non vedrebbe di buon occhio il colosso americano dell’e-commerce in quanto ‘colpevole’ della crisi non solo del servizio postale americano, ma anche dei piccoli rivenditori.

E così, per contrastare il dominio di Amazon, il Comandante in capo potrebbe inasprire il trattamento fiscale a carico della società che, a Wall Street, è quotata sul tabellone elettronico del Nasdaq. Donald Trump nelle scorse settimane aveva già tirato in ballo proprio Amazon facendo presente, via Twitter, come la società paghi tariffe troppo basse per il servizio postale.

Borsa USA, azioni Amazon in rosso a Wall Street

Le azioni Amazon, nella sessione di scambi di ieri a Wall Street, hanno perso quota. Ma il titolo azionario, più che a causa del report di Axios, ha prestato il fianco alle vendite in scia al momento no che sta attraversando tutto il comparto Internet e della tecnologia a partire dalle società che sono proprietarie dei social network più importanti, da Twitter e passando per Facebook Inc. dopo lo scandalo Cambridge Analytica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 5 =