Di sicuro tieni parecchio alla tua Privacy e l’idea che qualcuno ti stia spiando non è proprio un’idea che puoi accettare. La prima cosa da fare è proteggere l’accesso alla tua posta elettronica con una password ma talvolta anche questo non è sufficiente: la tua fidanzata o un tuo amico potrebbe essere riuscito ad entrare in possesso della password che diventa così assolutamente inutile, inefficace.

La cosa più frequente che capita è che sia proprio la persona che ti sta più vicino a spiarti, spesso per gelosia, per capire se stai tradendo la tua dolce metà anche non in senso fisico ma anche intellettuale. La stessa legge, infatti, sostiene che per determinare che si tratta di tradimento non è necessario che vi sia un rapporto fisico ma è sufficiente il tradimento intellettuale, che la persona tradisca la fiducia della propria compagna anche soltanto platonicamente.

Attenzione, quindi a ciò che fai, se ci tieni davvero al tuo rapporto di coppia, evita di mettere in atto certi comportamenti, come dice il proverbio, male non fare paura non avere, tuttavia comunque in linea di principio l’altra persona a sua volta se mette in atto un’azione di spionaggio compie un atto non solo deprecabile ma anche legalmente perseguibile per violazione della legge sulla Privacy.( se vuoi essere informato sulle notizie della privacy e gdpr puoi visitare il sito Psbprivacyesicurezza.it)

Se sospetti che la tua fidanzata stia spiando la tua posta elettronica, devi affidarti all’astuzia e portarla allo scoperto. Il metodo che ti consigliamo è comunque rischioso per il vostro rapporto, potrebbe portare a litigi significativi e mettere termine al vostro rapporto di coppia, quindi prima di attuarlo pensaci bene: è meglio rompere un rapporto dove la fiducia è evidentemente carente oppure accettare che ogni tanto la tua fidanzata spii la tua posta, non avendo nulla da nascondere? La scelta è tua.

Come stanare la spia della email

La strategia consiste nel tendere una trappola alla tua fidanzata, mettere in piedi, in sostanza, una sceneggiata che provochi sicuramente una sua reazione che ti confermerà che ha spiato la tua posta elettronica. Per attuare questa trappola ti servirà una casella di posta elettronica alternativa, nuova, di cui nessuno e ripetiamo nessuno deve essere al corrente oltre a te. Naturalmente la password di accesso dovrà essere diversa da quella che usi comunemente; questa casella mail ti servirà per costruire la trappola per la spia. Se pensi che la spia della tua mail possa essere la tua fidanzata, intesta la nuova mail ad un’ipotetica concorrente in amore, metti il nome di una ragazza che porterà sicuramente la tua fidanzata spia ad aprire e leggere la mail inviata.

Per preparare la mail trappola, devi usare LinkBlip, quindi vai sul sito di questa applicazione,inserisci l’indirizzo della mail trappola appena creato in “Your Email Address” e digita una qualsiasi URL di un sito internet nel campo “You wish to keep an eye in” quindi clicca il pulsante “Ok, send me an email when someone visit that above URL“. Dovrai appuntarti da qualche parte l’indirizzo URL indicato. A questo punto devi scrivere una mail che contenga un Link alla URL al sito generato su LinkBlip dall’indirizzo della nuova mail a quella tua solita. Se qualcuno clicca sul link, l’applicazione ti informerà di questa azione con una mail sul nuovo indirizzo di posta elettronica, informandoti che qualcuno ha avuto accesso e ha cliccato sull’indirizzo in questione, dandoti la certezza che qualcuno ti sta spiando.

Come fare a capire che è la tua fidanzata? Il messaggio che scriverai dovrà fare un chiaro riferimento ad un incontro amoroso con la ragazza immaginaria della nuova mail, generando in questo modo una sicura scenata di gelosia da parte della tua fidanzata che in questo modo sarà caduta nella trappola e evidenzierà la sua spiata.

Chiaro che a questo punto l’unica possibilità per continuare il rapporto è dimostrare che non esiste alcun’altra ragazza, lo potrai fare mostrando tutta la procedura che hai messo in atto e se la tua ragazza è intelligente si renderà conto di aver fatto una cosa sbagliata e si sentirà anche in colpa, altrimenti, se non riesce a comprendere questo, considera l’idea di mettere fine al vostro rapporto.