Microsoft Windows Vista, aggiornamenti presto sospesi per sempre, addio al sistema operativo
Microsoft Windows Vista, aggiornamenti presto sospesi per sempre, addio al sistema operativo

Per il sistema operativo Windows Vista è tempo di addio, in sostanza senza rimpianti visto che di certo non trattasi del miglior prodotto della storia della società di Redmond. In particolare, a partire dal prossimo 11 aprile del 2017 cesseranno per il sistema operativo Windows Vista gli aggiornamenti di sicurezza ed ogni altro update.

Utenti Microsoft Windows Vista, la quota è di appena lo 0,78%

Trattasi di un addio senza rimpianti anche perché, in accordo con quanto riportato da Repubblica.it, Windows Vista è sostanzialmente già sparito dalla circolazione. Basti pensare che la percentuale di presenza del sistema operativo, negli elaboratori Windows, è al giorno d’oggi pari ad appena lo 0,78%.

Microsoft Windows Vista, storia di un flop inatteso

Lo stop della Microsoft agli aggiornamenti per il sistema operativo Windows Vista è perentorio, nel senso che la società di Redmond non è intenzionata a fornire alcun update neanche a pagamento. Pubblicato in data 30 gennaio 2007 come successore del sistema operativo Windows XP, Windows Vista a conti fatti, nonostante la lunga attesa prima che uscisse, è stato un grande flop. Al punto che al tempo fu lo stesso Steve Ballmer, che è stato amministratore delegato di Microsoft dal 27 giugno del 2008 e fino al 4 febbraio del 2014, a fare autocritica.

Addio al sistema operativo Windows Vista senza rimpianti

In particolare, rispetto a Windows XP, gli utenti del sistema operativo Windows Vista lamentavano non solo problemi di compatibilità nell’esecuzione dei programmi, ma anche un consumo energetico e di memoria Ram superiore al sistema operativo predecessore. Con la conseguenza che al tempo si registrò il ritorno di molti utenti da Vista a Windows XP nell’attesa che poi arrivasse il successore Windows 7.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove + 13 =