Distinguersi dagli altri, differenziarsi dalla concorrenza ma anche rendere più facile ad amici e clienti comunicare con noi, da sempre l’istinto di distinguersi dalla massa ha caratterizzato l’evoluzione umana.

E la nostra era non fa certo eccezione: targhe automobilistiche e numeri di telefono facili da ricordare o contenenti numeri che si ritengono “fortunati” vengono pagati  normalmente sborsati milioni di dollari per aggiudicarseli

Naturalmente da questo trend non potevano esimersi quelli che sono diventati al giorno d’oggi uno dei principali terminali della comunicazione personale e commerciale  ovvero gli indirizzi email. Chiunque decida di aprire una nuova casella di posta elettronica, trova quasi sempre occupato l’account dei desideri, ed è costretto ad accontentarsi di indirizzi spesso lunghi e difficili da ricordare. Lo stesso vale per chi ha un account di posta elettronica lo simile a quello di milioni di altre persone e quindi non certo idoneo a distinguersi dalla massa.

Ecco che, per chi desideri  far emergere il valore alla propria individualità od abbia esigenze commerciali e di relazione, sono state create le VANITY MAIL  che offrono l’opportunità di scegliere indirizzi email esclusivi e facili da ricordare.  E’ indubbio che un indirizzo mail facilmente riconoscibile, è utile sia per promuovere se stessi che il proprio business.

A chi non piacerebbe avere un indirizzo email unico e facile da ricordare del tipo mionome@miocognome.—?  E questa non è l’unica buona notizia: le vanity mail non richiedono alcun abbandono del vostro servizio  email attuale. Infatti funzionano come “alias”  e permettono di continuare ad utilizzare tranquillamente tutti principali servizi di mailing come gmail, yahoo, hotmail o server mail privati semplicemente reindirizzando  il flusso di comunicazioni al servizio che state utilizzando.

A livello internazionale esistono da anni aziende che offrono Vanity Mail ma  per termini e nomi, cognomi, professioni e luoghi in lingua inglese.

Oggi, grazie a Vipemail.it, anche in Italia è disponibile questo tipo di servizio ed è finalmente possibile scegliere la propria “vanity mail” tra oltre 200 account/domini composti da cognomi e nomi italiani, professioni, luoghi e tendenze.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 − dieci =