Apple macOS High Sierra, aggiornamento gratuito sistema operativo già disponibile
Apple macOS High Sierra, aggiornamento gratuito sistema operativo già disponibile

Il nuovo MacBook Pro della Apple ha una grafica fino al 130% più veloce, ha lo schermo più luminoso del 67% ed è fino al 17% più sottile. A metterlo in evidenza è proprio la società di Cupertino per quello che è un notebook Mac disponibile in due modelli: il modello da 14,9 mm con display da 13 pollici e peso pari a 1,37 chilogrammi; ed il modello da 15,5 mm con un display da 15 pollici ed un peso pari a 1,83 chilogrammi.

Il nuovo MacBook Pro della Apple, rispetto alle versioni precedenti, garantisce una luminosità mai vista grazie al nuovo display Retina ed alla retroilluminazione LED che, oltre ad essere più brillante, offre anche un contrasto più elevato. Con la conseguenza che sul nuovo MacBook Pro della Apple da un lato i bianchi sono più luminosi, e dall’altro i neri sono più profondi. Il nuovo MacBook Pro della Apple spicca anche in termini di efficienza energetica, che è stata ulteriormente migliorata, e di dettagli ultradefiniti in quanto quello della società di Cupertino è il primo primo notebook Mac con la gamma cromatica ampliata.

E per quel che riguarda la connettività, il nuovo MacBook Pro della Apple è dotato di Thunderbolt 3, la tecnologia di ultima generazione che offre, grazie allo standard USB-C, una larghezza di banda che è molto ampia. Per entrambi i modelli MacBook Pro sono presenti ben 4 porte, due per ogni lato, al fine di permettere all’utente di fruire sempre della massima praticità nel collegare i dispositivi con il vantaggio, tra l’altro, che è rappresentato dal fatto che gli spinotti Thunderbolt 3 si possono inserire in entrambi i versi. Sviluppata dal leader dei microprocessori Intel in collaborazione con proprio con la Apple, Thunderbolt è la tecnologia che permette di connettere una vasta gamma di dispositivi multimediali, dalle unità di memorizzazione alle fotocamere digitali e passando per i riproduttori audio/video.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.