mozilla

Mozilla si unirà a moltissime aziende nella comune lotta ai contenuti in flash portando questa tecnologia ad un peggioramento della sua situazione. In effetti si è creato un vero e proprio fronte comune tra tutti coloro che producono dei web browser ovvero Microsoft, Google ed ora appunto Mozilla. C’è da dire che la tecnologia basata su flash ha fatto la storia di internet portando ai suoi navigatori contenuti multimediali e simpatici giochi. Purtroppo il programma che viene usato per riprodurre questa tecnologia non di rado è stato usato da persone malintenzionate sfruttando bug presenti nel codice. Ma questo non è tutto, il suddetto programma, sempre a causa delle sue falle di sistema, è stato sempre un grosso problema in quanto è stato causa di un gran numero di crash del web browser.

Mozilla ha comunque voluto specificare che Firefox bloccherà solo alcuni contenuti che probabilmente sono reputati meno sicuri e più inclini a crashare. Uno di questi dovrebbero essere gli script che vengono utilizzati per controllare la visibilità dei contenuti in ottica de,a pubblicità. La tecnologia flash non sarà comunque eliminata da Mozilla ma agli utenti verrà chiesto di cliccare sui contenuti per visionarli. Questo significa che gli utenti si dovranno assumere tutte le responsabilità in caso di problemi connessi alla visualizzazione di questo tipo di prodotti.

La scelta di Mozilla e quella delle altre aziende è un modo per sancire la superiorità tecnica in stabilità e sicurezza del linguaggio di programmazione html 5 attualmente diffusissimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.