OS X 10.12, introduce lo sblocco del Mac attravero Touch ID

Una novità incredibile sta per arrivare con il prossimo aggiornamento OS X 10.12. Proprio per questa ragione consentirà di leggere le impronte digitali, ma non inserendo un sensore, tanto da sfruttare il touch ID già esistente su iPhone e iPad. Secondo quanto emerso, la prima Beta di OS X 10.12 sarà distribuita a Giugno, in concomitanza dell’evento WWDC.

La scelta di implementare questa novità sul dispositivo Mac consentirà agli utenti di riuscire ad accedere al proprio account senza dover più dover inserire una password; questo non renderà meno sicuro il sistema. Gli sviluppatori di OS X 10.12 hanno realizzato un sistema di pairing in grado di utilizzare il Touch ID del proprio iDevice per sbloccare i PC desktop e laptop della società di Cupertino.

Nonostante questa novità si può decidere di impostare lo sblocco automatico (questa funzione però non è stata confermata). L’utente potrà avvicinare il proprio iPhone/iPad e in automatico potrà accedere alla propria scrivania; stessa cosa può essere implementata anche sul sistema di Apple Watch. Non ci resta che essere pazienti e vedere quali saranno i miglioramenti per il nuovo OS X 10.12 che andrà a succedere l’attuale El Capitan.

Con molta probabilità difficilmente per il prossimo 13 Giugno potrebbe essere pronta questa funzione di sblocco, ma Apple potrebbe sorprenderci!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + diciassette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.