auto senza guidatore

L’auto senza guidatore è la tecnologia del futuro e Fiat-Chrysler ha deciso di siglare l’accordo con Google, pioniere in questo campo. La collaborazione sembra essere molto interessante perché il colosso informatico degli Stati Uniti d’America fornirà la tecnologia per la completa automazione delle vetture mentre la casa automobilistica fornirà i veicoli. Anche se ancora non è stato ufficializzato, l’accordo, di cui in passato si era vociferato, sarà siglato tra l’italiana FCA e Alphabet, consociata di Google. Ma ci sono ancora alcuni punti molto importanti da svelare ovvero quali saranno le automobili che otterranno questo importantissimo aggiornamento al sistema di guida dei veicoli.

Quindi bisognerà vedere quale saranno le auto senza guidatore ad ottenere il sofisticato software di Google ma sicuramente si tratterà della nuova serie di automobili di ultimissima generazione in grado poter ottenere più facilmente il software anche se è necessario tenere presente che sono molte le automobili che potrebbero essere traghettate nel futuro come la Jeep, Alfa Romeo e Fiat ma per ora è molto presto per poter parlare di un modello con sicurezza. A quanto pare, la FCA sta entrando in quel futuro, tanto decantato dal suo amministratore delegato, nel quale i veicoli diventano un vero e proprio ricettacolo di tecnologie meccaniche ed informatiche.

In massimo una decade è molto probabile che le vecchie automobili a guida manuale saranno messe nel “cassetto” per far largo alla terza rivoluzione automobilistica nella quale le auto senza guidatore saranno la normalità facendo, tra le altre cose scendere in modo brusco le vittime della strada.