windows 10 cmd account amministratoreQuando si installa Windows 10 su un nuovo pc o si lancia per la prima volta da un nuovo computer, è necessario creare l’account utente per effettuare l’accesso. Il main account in questione è anche configurato per essere l’amministratore di Sistema, ma in realtà non è l’unico account che viene creato durante il processo.

Windows 10 infatti crea due ulteriori account automaticamente che sono settati automaticamente come inattivi: il primo rappresenta l’account guest, come avviene in tutti i sistemi operativi Windows per permettere ad un utente non possessore del computer di loggarsi comunque al sistema operativo senza però interferire con la privacy dell’utente principale; il secondo è invece un account amministratore. Quest’ultimo, sebbene creato inattivo, ha tutte le potenzialità dei suoi privilegi e può essere abilitato nel caso in cui l’utente ne abbia la necessità: ad esempio per operazioni di risoluzione problemi o per avere accesso a funzioni avanzate di Windows in casi particolari.

La differenza principale con l’account utente-amministratore è che questo secondo riceve la proprietà UAC ed è quindi listato tra gli account attribuiti al sistema, mentre il secondo è irrilevabile a meno si seguire la seguente guida.

  • Click sul tasto Windows;
  • Digitare cmd;
  • Click destro sulla finestra di terminale e selezionare la voce “Esegui come amministratore”;
  • Per attivare l’account amministratore nascosto, inserire la stringa
    net user administrator /active:yes
  • per disattivarla, sostituire yes con no.

In questa maniera, al prossimo avvio di sistema sarà possibile loggarsi con questo account senza l’utilizzo di password.

15 COMMENTS

  1. Non mi è possibile eseguirlo come amministratore (mi richiede una password e non cè alcuno spazio dove inserirla.
    il mio è l’unico account presente sul pc e non ha i privilegi amministrativi. come fare?

  2. Ho lo stesso problema di Gino
    il mio è l’unico account presente sul pc e non ha i privilegi amministrativi.

  3. in quale dei seguenti “step” vi chiede la passwrd?

    -step1 – Click con tasto sinistro sul tasto Windows;
    -step 2 – Digitare su tastiera la scritta cmd;
    -step 3 – Click tasto destro destro sulla scritta “prompt dei comandi” selezionare col tasto sinistro la voce “Esegui come amministratore”

    Nella schermata nera che appare vedete scritto: C:\WINDOWS\system32>
    -step4 – Per attivare l’account amministratore nascosto, inserire la stringa
    C:\WINDOWS\system32> net user administrator /active:yes

  4. No, dopo lo step 3 appare la finestra windows che mi invita a “consentire a questa app di eseguire modifiche” chiedendomi di loggarmi come amministratore (il bottone YES è disattivato).
    Mi sembra di essere in un loop!

  5. Per impostare la password basta che digitate “net user administrator *”, ricordatevi l’asterisco (*). Poi vi chiederà di digitare la password (non si vedranno le lettere e nemmeno i puntini), cliccate invio e poi vi chiederà ancora la password e quando l’avete digitata vi basterà cliccare invio. Ricordatevi di accedere come amministratore al cmd.

  6. non riesco ad accedere alla schermata di login principale dove mi chiede la password ho reimpostato diverse volte ma niente, da un’account parallelo non posso fare modifiche perché non è un’amministratore che faccio

  7. se cerco di accedere alla prompt dei comandi ed eseguire come amministratore mi chiede una password che non posso inserire se invece accedo alla schermata nera cliccando semplicemente col tasto sinistro ed inserisco la striga indicata mi nega l’accesso.
    Paolo

  8. inserendo la stringa con l’asterisco mi chiede di impostare una pw, me la richiede x conferma e poi mi nega l’acesso

  9. io, invece, ho un problema diverso ( o, forse, mi blocco prima di arrivare alla password)…
    quando controllo su account utente vedo che sono l’unico utente e sono anche amministratore.
    quando peró cerco di modificare le impostazioni dello scandisk mi dice che devo collegarmi come amministratore… sono in un loop

  10. E’ da mesi che lottavo per acquisire lo status di amministratore del PC che uso solo io, in luogo di quello di Ospite che ha per conseguenza una quantità di limitazioni. Più volte ho interpellato anche l’assistenza di Microsoft che attribuisce il degrado di status all’azione di un virus e dà come unica soluzione la reinstallazione di Windows 10 con la necessità non tanto di fare preventivamente una copia dei file, dato che da anni uso costantemente memorie esterne per salvare, quanto di reinstallare successivamente tutti gli altri programmi esistenti nel computer. Non sono affatto un esperto ma testardamente convinto che esistessero soluzioni meno gravose. Ho continuato a cercare nella rete fino ad incontrare le istruzioni di cui sopra. Le ho seguite con grande trepidazione essendo la prima volta che ricorrevo alla modalità provvisoria e che usavo la procedura dos cmd ecc. Il risultato è stato splendido. Grazie infinite.
    16.03.2018

  11. Buongiorno Franco. Siamo contenti che la nostra guida su come attivare l’account amministratore windows 10 ti sia stata d’aiuto. Grazie

  12. secondo voi e stata utile? ho lo stesso problema di gino Giorgio lorenzo e ambrogio e non avete risposte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.