Home Software Freeware Effettuare il rip dei CD con Windows Media Player

Effettuare il rip dei CD con Windows Media Player

0

cdex rip cd windows media playerSe si utilizza Windows Media Player come riproduttore multimediale di default per Windows, ma si desidera estrarre l’audio dai CD per convertirlo in formato MP3, un programma facile da utilizzare e poco esoso in termini di risorse è CDex, che offre le migliori opzioni ad un costo molto basso di configurazione e complicanze nell’utilizzo.

CDex si utilizza insieme a Windows Media Player, che deve essere richiamato per primo e configurato nella seguente maniera. Lanciato Windows Media Player, accedere al pannello di funzioni Organize, Options, in maniera da mostrare tutte le configurazioni possibili.

  • Nella tab Rip Music troveremo ulteriori settaggi: Impostare la cartella nel quale vogliamo salvare le tracce CD dopo l’operazione di rip;
  • Cambiare il nome del file predefinito ad esempio in “track album title”;
  • Selezionare il formato nel quale si desidera salvare l’audio. Quello di default è Windows Media Audio (wma), ma è più conveniente scegliere MP3;
  • Selezionare la qualità audio: se si è scelto MP3, in questo caso è meglio scegliere 128 Kbps, ma è sempre possibile aumentarla/diminuirla con risultati differenti nella traccia finale.

Una volta completata la parte preparatoria, inserire il CD nel track ed attendere che i brani vengano visualizzati nell’interfaccia principale di Windows Media Player. Nei menù superiori si vedrà il tasto Rip CD sul quale cliccare per dare il via alla operazione, durante la quale tutti i file selezionati tramite spunta verranno estratti dal CD e convertiti nel formato scelto nel passaggio precedente.