Nexus7_2013L’evento che si è tenuto nei giorni scorsi a San Francisco, ha svelato le potenzialità del nuovo tablet prodotto da Google e Asus: il Google Nexus 7. E’ la nuova versione, dopo il successo del tablet lanciato lo scorso anno. Rispetto al modello precedente, ci sono parecchie novità e miglioramenti, vediamoli nel dettaglio. Per quanto concerne l’aspetto estetico, il Nexus 7 offre una cornice dalle dimensioni ridotte, grazie allo spessore che è stato diminuito fino a 7.6 mm. Il tablet infatti presenta un display da 7″ pollici, qualità HD, con risoluzione da 1.920 × 1.200 pixel e 323 ppi: un passo in avanti, se consideriamo che il vecchio modello offriva una risoluzione pari a 1.280 × 800 pixel. Passiamo al processore: adesso il nuovo Google Nexus 7 offre un processore Snapdragon S4 Pro da 1.5GHz quad-core, abbinato ad una GPU Adreno 320. Il tablet presenta poi una RAM da 2 GB, mentre la memoria interna è da 16 GB nella versione base, ma è disponibile una versione con capacità maggiore, da 32 GB. Per quello che riguarda le connettività, il tablet Nexus 7 offre connettività Wi-fi, Bluetooth, SlimPort, NFC, GPS/A-GPS ed un ingresso USB. E’ possibile sfruttare la connettività LTE, ma solo nella variante con supporto 4G. Il Nexus 7 dispone anche di due fotocamere: una anteriore da 1.2 MP, mentre quella posteriore è da 5 Mega Pixel. Ovviamente, il Google Nexus 7 è sostenuto dal sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean. La batteria è da 3950 mAh, garantisce una autonomia da 9 ore circa. Il tablet Google Nexus 7 è già in vendita in  Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Spagna, Giappone, Canada, Australia e Corea del Sud, mentre ancora nessuna informazione sul suo arrivo in Italia: i prezzi vanno dai 299 dollari della versione Wi-Fi da 16 GB, ai 349 dollari della versione Wi-Fi + 4G da 32 GB.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.