Facebook-Graph-SearchIeri è stato il giorno del debutto di Graph Search, il nuovo motore di ricerca targato Facebook. Il debutto, come ormai spesso accade, è stato riservato agli utenti che utilizzano Facebook negli Stati Uniti, dunque in Italia al momento non è utilizzabile. Cosa è Graph Search? E’ un motore di ricerca interno al social network, in grado di carpire chiavi di ricerca ed informazioni su tutto ciò che può riguardare un luogo o un utente. Era stato presentato a gennaio, come una funzione molto ambiziosa: Facebook permetterà  di effettuare ricerche basate su una chiave molto particolare, ricerche attualmente il social network non offriva. Uno strumento davvero eccezionale, potremo per esempio selezionare un luogo ed osservare tutte le foto o i commenti relativi a quell’esperienza, oppure ancora potremo scoprire tutti gli appassionati di un film, uno sport o una serie tv. C’è però un lato negativo da tenere in considerazione: l’aspetto privacy. Facebook Graph Search infatti è stato denominato come “paradiso per stalker” data l’alta quantità di informazioni che mette in circolazione: tutti potranno essere al corrente delle vostre passioni e di tutto ciò che fate. Ed il tutto avviene senza che l’utente venga informato delle ricerche che vengono effettuate sul suo conto. Un aspetto da tenere in considerazione dunque, aspetto che potrebbe convincere i più attenti a modificare le impostazioni di privacy, in modo da bloccare eventuali visualizzazioni sgradite. Non è ancora possibile conoscere la data di lancio di Facebook Graph Search in Italia.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici + sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.