popshot screenshot os xPopShot è una applicazione Mac OS X che permette di impostare le condizioni secondo le quali deve essere creato uno screenshot dello schermo, prima di darne il comando manuale. L’app permette di scegliere il formato di file, selezionare una porzione dello schermo particolare (o l’intero schermo), e scegliere dove conservare il file risultante dall’operazione di screenshot che può anche essere online presso il servizio PopShot, o lanciare l’immagine attraverso un software grafico presente sulla macchina. PopShot è disponibile anche gratuitamente, purchè la si segnali attraverso gli account di Twitter o Facebook.

Una volta lanciato PopShot, l’icona è presente nella Menu Bar. Cliccando sull’icona si avranno a disposizione le opzioni da regolare per scegliere la maniera nella quale catturare lo screenshot e dove l’immagine risultante deve essere conservata. Di default, il file viene salvato in formato JPG sul desktop, con il nome di PopShot. Cliccando sul pulsante JPG avremo accesso ad altri tre formati tra i quali scegliere (PNG, TIFF, PDF); nella sezione del nome potremo scegliere una denominazione differente; sotto “Method” riusciremo a selezionare l’area precisa di screenshot, o indicare una particolare finestra. Cliccando sul pulsante “Shoot” cattureremo lo schermo (o una porzione di schermo secondo le impostazioni effettuate). La sezione “Output” consente di specificare dove si desidera conservare lo screenshot: quando si seleziona “URL” l’immagine verrà caricata sui server di PopShot, altrimenti verrà lasciata sull’hd locale.

PopShot è una applicazione comoda per chi lavora con gli screenshot da Mac OS X mettendo a disposizione gratuitamente uno strumento più raffinato rispetto al servizio base di sistema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici + 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.