facebook logoIl social network Facebook apre ai non vedenti. E’ questa la notizia apparsa su diversi portali e quotidiani: l’idea è quella di realizzare una copia di Facebook che possa essere compatibile con le esigenze dei non vedenti. I ricercatori del Department of Programming Languages and Systems dell’Università di Granada si sono messi al lavoro: starebbero creando un vero e proprio software che possa portare Facebook a portata di “mouse” per i non vedenti. Sarebbe una vera e propria innovazione: al momento infatti, esiste un solo social network per le persone affette da questo disturbo. Si tratta di Blindwork: il social network per non vedenti, nonostante sia un progetto molto interessante ed utile, non offre la stessa popolarità e le stesse funzionalità di Facebook. Per questo motivo a Palo Alto hanno considerato l’idea di allargare la piattaforma Facebook anche ai non vedenti, anche grazie all’organizzazione ONCE, un ente spagnolo a sostegno dei non vedenti. Facebook potrebbe dunque essere il primo social network aperto anche ai ciechi: come reagiranno i social network “rivali”? Google Plus e Twitter proveranno a “rispondere” con versioni dedicate ai non vedenti? L’idea sembra essere circolata nelle stanze dirigenziali dei due network, vedremo nei prossimi mesi se riuscirà a prendere corpo. Non si conoscono i tempi di rilascio di Facebook per i non vedenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 1 =