google-playTorniamo a parlare del Google Play, lo store digitale per i dispositivi Android, dunque tablet e smartphone. Dopo le app più vendute e quelle di maggiore successo, Google pubblica la graduatoria delle app più interessanti, secondo gli editor di Google: tutte le applicazioni più utili, divise in varie categorie. Si tratta di applicazioni uscite nel 2012, quindi una classifica che di fatto elimina tutte le app più vecchie, a vantaggio degli “ultimi” arrivati. Ecco la lista delle migliori app del 2012 per Android secondo Google:
Ancestry: realizza il tuo albero genealogico su Android: inserisci i vari rami, aggiornalo e mostralo agli amici.
Evernote: una delle app più scaricate. Prendi appunti, fotografa, registra e carica tutto su internet.
Expedia Hotels: l’app per chi viaggia. Potete prenotare un albergo fra i 130.000 inseriti nell’app.
Fancy: una sorta di blog personale, dove potrete esprimere le vostre preferenze sul look e sullo stile che più vi piace, raccogliendo oggetti che vi identificano.
Grimm’s Snow White: adatta ai bambini ma non solo. La favola dei fratelli Grimm in versione tridimensionale, per una avventura interattiva davvero interessante.
Pinterest: è l’app ufficiale del social network Pinterest. Condivide immagini e citazioni sulla vostra bacheca e vi permette di guardare le bacheche dei vostri amici
Pixlr Express: app fotografica. Vi piace Instagram? Questa, a livello qualitativo, è anche superiore: un editor per le immagini, con possibilità di apportare oltre 600 filtri ed effetti.
Pocket: la vecchia app Read it Later. Salva foto, video, documenti ed articoli, in modo da poterli consultare anche in un secondo momento.
SeriesGuide Show Manager: per i fans delle serie televisive. Informazioni su tutte le più importanti serie tv, con la possibilità di tracciare le varie puntate.
TED: una app interessante che vi mostrerà tutti i migliori discorsi di persone straordinarie.