Home Curiosità Microsoft cambia: stop ad Hotmail, arriva Outlook.com

Microsoft cambia: stop ad Hotmail, arriva Outlook.com

0

Nasce un nuovo servizio di posta elettronica, che in pochi mesi sostituirà del tutto Hotmail: è Outlook.com, l’ultimo prodotto di Microsoft per la posta elettronica. Niente paura: tutti gli account di vecchio tipo, ossia @hotmail o @live, saranno ancora mantenuti. Gli utenti potranno accedervi direttamente dal nuovo portale Outlook. Microsoft stava perdendo l’inerzia del mercato della posta elettronica: Yahoo e Gmail sono due colossi, per provare ad arrivare a quei livelli, l’azienda di Redmond ha fatto uno sforzo notevole. Graficamente notiamo subito l’interfaccia Metro, che anticipa l’uscita di Windows 8, pulita e lineare, molto semplice ed intuitiva da utilizzare. Per quanto riguarda le funzionalità. Outlook.com offre piena compatibilità a SkyDrive, con possibilità di utilizzare web-app basate su Word, Excel, PowerPoint e OneNote. A breve sarà integrato anche Skype, per avere un servizio in stile GTalk di Google. E’ possibile importare i contatti di Facebook, Twitter e Linkedin, così come di Google +, per una maggiore interazione social. “Avevamo bisogno di fare un balzo in avanti, rompendo con il passato. Gli aggiornamenti dai social network saranno suddivisi automaticamente in varie categorie, così come i messaggi email, che saranno riconosciuti in base ai tipi predefiniti dall’utente, come per esempio newsletter e messaggi in base ai contatti” spiega Chris Jones sul blog di Microsoft Outlook, a proposito dell’integrazione con i social network.