Può capitare, in ambito lavorativo in maniera particolare, di aver a che fare con computer condivisi, ossia utilizzati da più persone: magari la nostra postazione computer viene utilizzata anche dal nostro collega. I computer contengono tantissime informazioni riservate, da alcuni dati passando per le cronologie di visita, di ricerca, i log-in e tante altre informazioni che potrebbero essere controllate in maniera piuttosto semplice da un attento esperto di computer. Come evitare che i nostri dati possano finire sotto lo sguardo di qualche collega indiscreto? Oggi vi presentiamo Auto Lock, un software portatile e gratuito disponibile per sistemi operativi Windows, che riesce a bloccare le funzionalità del nostro computer. Il software – come anticipato – è portatile, dunque potrete caricarlo su un pendrive ed utilizzarlo su qualsiasi computer, senza la necessità di effettuare una installazione. Nelle impostazioni del programma, possiamo scorgere diverse funzioni utilissime: potremo infatti decidere di spegnere il computer, effettuare un riavvio, la disconnessione del nostro utente, potremo mandarlo in standby, disattivare lo schermo o la riproduzione dei suoni. Insomma tantissime operazioni che potremmo gestire in maniera automatica, dal pannello di controllo del programma: scegliamo il tempo di inattività che servirà per avviare tale operazioni, in questo modo non rischieremo più che i nostri dati possano finire sotto lo sguardo indiscreto di qualche collega. Potete effettuare il download di Auto Lock cliccando su questo link.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × cinque =