Continuano ad arrivare nuove indiscrezioni per il nuovo sistema operativo Microsoft. Non è stata ancora decisa una data di uscita, però sono parecchie le indiscrezioni che stanno filtrando nelle ultime settimane. Si tratterà del successore di Windows 7, si chiamerà – come è gia noto da qualche mese – Windows 8. La nuova indiscrezione riguarda la possibilità del boot: ci sarà un dual boot, all’avvio del sistema. Il nuovo Windows 8 darà una doppia possibilità all’utente:
Classico, sistema operativo a piene funzioni, dunque con ambiente di lavoro completo.
Light, sistema operativo con funzioni molto limitate (probabilmente navigazione internet, blocco note e poco altro), molto utile per i dispositivi portatili (netbook, notebook e tablet).
L’idea sembra molto interessante, dato che l’utente avrà la possibilità di scegliere fra i due tipi di sistema operativo, con un rapido ed immediato avvio del sistema Light. Sarebbe anche possibile – secondo le indiscrezioni proveniente dai blog americani – cambiare in maniera molto rapida modalità, passando dal sistema operativo Light a quello completo. E’ chiaro che fino a che la Microsoft non diramerà i primi annunci ufficiali, il tam tam mediatico delle voci sul nuovo OS Windows 8 sarà molto alto, quindi sicuramente vedremo nuove indiscrezioni nelle prossime settimane, che vanno ad aggiungersi a tutte quelle pubblicate negli ultimi mesi.